Cambiano le prese d'aria della Toyota. Ford copierà la soluzione. E Hyundai? https://www.rallyeslalom.com/le-nuove-prese-daria-della-toyota-yaris-rally1-foto-spia/

Le nuove prese d’aria della Toyota Yaris Rally1: foto spia

Imperativo categorico raffreddare queste batterie progettate sotto segreto da Compact Dynamics, che creano tanti problemi e che sono la causa principale del crollo di appeal del WRC 2022. Essendo stata la prima squadra a provare (ufficialmente per evolvere gli pneumatici Pirelli), Toyota ha provato anche le nuove prese d’aria.

Al Rally di Croazia 2022, prima prova su asfalto del WRC 2022, le temperatura saranno alte e sarà necessario un buon sistema di raffreddamento per l’unità ibrida. Per cui, se i test delle gomme diventano anche il modo per realizzare e successivamente omologare una componente che giova all’aerodinamica e alle prestazioni, anche Akyo Toyoda ne sarà felice.

Dell’importanza delle prese d’aria ne abbiamo parlato in questo approfondimento

Le prese d'aria della Yaris WRC (WRC TV Italy)
Le prese d’aria della Yaris WRC (WRC TV Italy)

WRC TV Italy, una community globale molto attiva su Instagram, ha documentato con queste foto spia il cambio di prese d’aria della Toyota Yaris WRC, noi di RS possiamo anticiparvi sin da ora che la stessa soluzione sarà adottata sulle Ford Puma Rally 1 di Craig Breen, di Adrien Fourmaux e di Gus Greensmith. Non sappiamo ancora quali scelte adotterà Hyundai per risolvere lo stesso problema, ma siamo portati a pensare che la soluzione di Toyota sarà adottata anche dalla squadra coreana.