Rally dei Nuraghi e del Vermentino: inizia il conto alla rovescia

I rumors parlano di tutti i contendenti al Tricolore Terra presenti, ad i quali si andranno ad aggiungere un folto gruppo di locali, desiderosi di mettersi in gioco sulle impegnative strade del nord Sardegna. Saranno circa 73 i chilometri cronometrati che dovranno affrontare gli equipaggi, suddivisi in tre speciali da ripetersi per due volte.

Si sono ufficialmente aperte in mattinata le iscrizioni al Rally dei Nuraghi e del Vermentino in programma dal 15 al 17 settembre e valido come quarto round del Campionato Italiano Rally Terra. Le iscrizioni alla gara, organizzata dalla Rassinabyracing, chiuderanno nella tarda serata del 7 settembre.

I rumors parlano di tutti i contendenti al Tricolore Terra presenti, ad i quali si andranno ad aggiungere un folto gruppo di locali, desiderosi di mettersi in gioco sulle impegnative strade del nord Sardegna. Saranno circa 73 i chilometri cronometrati che dovranno affrontare gli equipaggi, suddivisi in tre speciali da ripetersi per due volte.

Il via alla gara sarà dato dal lungomare di Porto San Paolo alle ore 14.30 del 16 settembre, dal piccolo borgo sul mare gallurese gli equipaggi si trasferiranno a Filigosu, per affrontare un doppio passaggio sul crono denominato Oschiri (Km 7.47). Impegnativa si annuncia la giornata di sabato con due speciali ricavate nei territori di Buddusò, Alà dei Sardi e Pattada, si parte con la Alà dei Sardi (zona Monti di Alà) e si prosegue con la Monte Lerno, entrambe le prove avranno un chilometraggio superiore ai 14 chilometri. Arrivo nel primo pomeriggio nel cuore di Berchidda, località che ospiterà oltre alla cerimonia d’arrivo anche il parco assistenza, la sala stampa e direzione gara.