Rachele Somaschini

Rachele Somaschini si prepara a debuttare alle Canarie

Una nuova esperienza internazionale attende Rachele Somaschini dal 12 al 14 Maggio prossimi. La giovane testimonial della Fondazione Ricerca per la Fibrosi Cistica (FFC) sarà infatti al via del Rally delle Canarie, terza gara e prima su asfalto nel Calendario del Campionato Europeo 2022, dopo il Rally di Fafe e il Rally delle Azzorre, entrambi su terra, disputati nel mese di Marzo.

Gare impegnative, rese ancora più ostiche dal meteo inclemente, hanno reso arduo il debutto nella serie continentale di Rachele, che si troverà ora a condurre la sua Citroen C3 Rally 2 – gestita da FPF Sport – in un rally per lei del tutto inedito, nello scenario selvaggio delle Isole Canarie, sempre affiancata dall’esperto Nicola Arena alle note.

Oltre al fondamentale sostegno di Prima Assicurazioni, Mapei e Bardhal, il seguitissimo evento canarino, che conta quest’anno 46 edizioni, vedrà la pilota lombarda ulteriormente supportata dal distributore locale di Bardhal (Distributiones Granado) con un concreto aiuto logistico e promozionale. Per far sì che i fan isolani possano conoscere direttamente Rachele e il suo progetto “CorrerePerUnRespiro ” – destinato a sensibilizzare e raccogliere fondi per la ricerca sulla fibrosi cistica da cui è affetta dalla nascita – questo partner patrocinerà infatti, il prossimo lunedì 9 maggio, un incontro aperto a tutti nello shopping mall di Alisios, a Las Palmas di Gran Canaria, trasmesso in diretta Instagram sulla pagina @bardhal_canarias.

“Sto lavorando duramente per arrivare a questa gara ben preparata – commenta Rachele -. Gli eventi disputati a inizio stagione sono stati particolarmente duri e spero di aver maturato l’esperienza necessaria per affrontare questa ulteriore sfida, per me del tutto nuova, con più sicurezza. Sono onorata dell’attenzione che mi viene dedicata nella mia prima volta alle Canarie e molto entusiasta di poter incontrare da vicino il pubblico locale e dare risonanza oltreconfine al mio progetto #CorrerePerUnRespiro. Ringrazio tutti gli sponsor che mi permettono di portare avanti il mio programma nel Campionato Europeo e non vedo l’ora di arrivare sulla bellissima isola vulcanica di Gran Canaria e iniziare a prendere le misure di questo rally molto blasonato. Daremo il massimo per divertire il pubblico e fare bene.”

Appuntamento dunque a giovedì 12 maggio, quando dopo le prove libere a San Mateo, la competizione prenderà il via con la prova spettacolo cittadina di Las Palmas de Gran Canaria. La gara entrerà quindi nel vivo nelle giornate di venerdì 13 e sabato 14, con un programma di 13 prove speciali per un totale di 194,04 km. cronometrati, per concludersi poi sabato pomeriggio con la cerimonia di premiazione allo Stadio Gran Canaria, a partire dalla 18:40.