Rovanpera, Croatia Rally 2022

Noleggiare la quinta GR Yaris Rally1: decida Toyota

La Toyota è interessata a noleggiare la quinta Rally1 entro la fine dell’anno. Questo stando a quanto riferito dal team principal Jari-Matti Latvala. Alla fine dell’anno scorso Toyota ha confermato che l’aggiunta del un quinto telaio poteva essere una possibilità, ma non prima della seconda metà del 2022. Adesso, ci siamo…

La Casa giapponese ha attualmente quattro telai in gara, due dei quali sono stati utilizzati per l’intera stagione da Elfyn Evans e Kalle Rovanperä, mentre Takamoto Katusta usa il terzo telaio. Una quarta vettura viene alternata tra l’otto volte campione WRC Sébastien Ogier ed Esapekka Lappi.

Latvala aveva inizialmente affermato lo scorso novembre che un quinto telaio sarebbe probabilmente stato utilizzato come seconda vettura nel team insieme a Katsuta, ma adesso da Toyota lasciano intendere che se dovesse essere introdotta una quinta auto, la divisione rally di Toyota vorrebbe noleggiarla. Però, una decisione non sarà presa prima dell’estate.

“In ogni caso, dobbiamo vedere cosa deciderà Toyota se lo vorrà”, spiega Latvala. “Stiamo esaminando le opzioni, tra cui il noleggio, ma ora tocca a Toyota, sono loro che devono decidere cosa vogliono fare, se vogliono noleggiarlo o meno”. Lorenzo Bertelli doveva essere il primo pilota privato Rally1 al Rally di Svezia, noleggiando una Ford Puma da M-Sport prima che impegni di lavoro della settimana della moda milanese lo costringessero al ritiro.

Data la mancata presentazione di Bertelli in Svezia, Jourdan Serderidis è in prima fila per il debutto come privato su un’auto Rally1, avendo annunciato l’intenzione di partecipare al Safari Rally a giugno con la Puma che ha acquistato all’inizio del 2022.