L’uomo dei record riscrive le statistiche del WRC

Le statistiche si sa sono fatte per essere costantemente aggiornate, lo sa bene Sébastien Loeb che a questo Monte-Carlo ha riscritto quella che riguarda il pilota più anziano a vincere un rally del WRC, quella del più anziano ad aggiudicarsi una speciale del Mondiale, quella del più anziano a comandare una gara della serie iridata e quella con distanza temporale maggiore intercorsa tra il primo scratch in carriera nel WRC e l’ultimo. L’alsaziano grazie agli scratch del MonteCarlo 2022 strappa i record dalle mani di un’altra icona monumentale del Mondiale Rally, lo svedese Bjorn Waldegaard, che li deteneva da oltre 20 anni.

Il nove volte campione del mondo rally, reduce da una Dakar chiusa al secondo posto, diventa subito il pilota più anziano a vincere una prova speciale del Mondiale. A 47 anni 10 mesi e 28 giorni, Loeb supera il record di Waldegaard che durava dalla stagione 1991, anno in cui lo svedese vinse una prova all’età di 47 anni 4 mesi e 20 giorni.

Altro record battuto è quello che riguarda la distanza temporale intercorsa tra il primo scratch in una gara del WRC e l’ultimo (47 anni 10 mesi e 28 giorni). Il cannibale vinse la sua prima prova speciale in un rally iridato nella stagione 2002, tra l’altro proprio sulle strade del MonteCarlo: la PS4 Thoard-Sisteron al volante della Citroen Xsara WRC. A distanza di 20 anni 0 mesi e 8 giorni, il francese è ancora tra i protagonisti più attesi del WRC, non tradisce le attese e va a scrivere il suo nome tra i vincitori di tappa, oltre che di PS.

Altro record strappato a Waldegaard è quello che riguarda il pilota più anziano in testa alla gara. Grazie alla leadership conquistata sulla PS16 La Penne-Collongues, a 47 anni 10 mesi e 28 giorni, Loeb diventa il pilota più anziano a comandare una gara del WRC. E infine, ma questo è il più importante, a questi si aggiunge il record di pilota più anziano a vincere un rally. Grazie al successo ottenuto al Rally di MonteCarlo 2022 diventa a 47 anni 10 mesi e 28 giorni il pilota più anziano a trionfare in una gara del WRC.