Primi chilometri su sterrato per la Clio Rally3

Il progetto Renault Clio Rally3 inizia a prendere sempre più forma. La casa francese è dunque pronta a raggiungere M-Sport in questa categoria.

I francesi vogliono far sul serio con la Rally3, seguendo quanto di buono fatto con le sorelline più piccole ovvero le Rally4 e le Rally5 protagoniste assolute nelle loro categorie nel FIA ERC e nei campionati nazionali. In questi giorni il team è impegnato in una fondamentale sessione di test su fondo sterrato, alla quale seguirà un’altra sessione di prove su asfalto. I piani della casa transalpina sono quelli di utilizzare l’intera stagione 2022 per effettuare test e sviluppo, in attesa dell’omologazione della vettura che dovrebbe avvenire nel primo trimestre del 2023.

La volontà è quella di “debuttare” al prossimo Rally Montecarlo nel ruolo di “safety” e successivamente c’è l’idea di commercializzare l’auto da corsa e vendere più auto possibile, come cerca di fare Ford. Tutta attività per i noleggi…