Una Skoda Fabia Rally2 per Edoardo Bresolin nel Tricolore Terra

Dopo alcuni anni di partecipazioni spot, il giovane pilota di Bassano Edoardo Bresolin, affiancato dallo storico navigatore Rudy Pollet, ritorna in pianta stabile in un campionato blasonato come il CIRT 2021 questa volta a bordo della Skoda Fabia R5 della squadra MS Munaretto di Vicenza.

Ritorno quindi ai fondi sterrati dopo un 2018 che si concluse con uno straordinario secondo posto assoluto al Tuscan Rally ed una stagione di alti e bassi che lo vide comunque come veloce outsider. Tutto pronto per dare via ad una nuova importante stagione in un campionato estremamente competitivo che conterà sulla presenza dei più forti piloti italiani ed internazionali nei tracciati su fondo bianco d’Italia.

Prima gara di campionato prevista per il prossimo 23-24 aprile tra i velocissimi sterrati marchigiani attorno a Jesi per il Rally Adriatico. Nonostante l’agguerrita concorrenza, il veloce pilota di Bassano del Grappa proverà a portare in alto i colori della Hawk Racing Club già dal primo appuntamento nelle Marche.

Queste le parole di Edo alla vigilia della gara: “Dopo un lungo periodo di stop non vedo l’ora di entrare di nuovo in abitacolo con Rudy. Il Rally Adriatico è una gara che mi piace molto, veloce ed insidiosa e sono fiducioso che con l’aiuto e il tifo di tutti potremmo toglierci belle soddisfazioni. Non è stato semplice confermare il mio via a questa stagione, ma grazie all’aiuto di tutti, MS Munaretto, Pirelli e i miei sponsor sono pronto a mettermi di nuovo il casco”.