Proseguirà sulla Polo GTi R5 di HK-Loran la stagione di Massa

Dopo una prima parte di stagione non certamente facile, accompagnata da una normale fase di apprendistato, in casa Loran è già tempo di bilanci.

La propria presenza nel CIRA 2022 proseguirà senza alcun dubbio, ma qualcosa verrà cambiato per cercare di invertire la rotta. Il driver ciociaro Vincenzo Massa saluterà dunque la Turbocar Sport, con cui si laureò la scorsa stagione campione italiano di Rally4 con la Ford Fiesta MK2, e approderà in HK Racing. Ad attenderlo ci sarà la Volkswagen Polo Gti R5, auto performante e oggetto del desiderio per molti. Queste le parole di Vincenzo: “In ogni sport, quando le cose non vanno per il verso giusto, serve l’umiltà per mettersi in discussione e capire dove potersi migliorare. Sfortunatamente con la Skoda Fabia non è scattata quella scintilla sperata e ora mi ritrovo costretto a cambiare in corsa. Il mio CIRA proseguirà sotto al tendone di HK Racing, team che non ha bisogno di presentazioni e che sono certo farà di tutto per farmi  sentire a mio agio sulla Polo R5. Non vedo l’ora di iniziare questa ennesima nuova avventura”.

Dello stesso pensiero anche la patron Lorella Rinna, che spiega i motivi di questa inattesa decisione: “Chiaramente qualcosa non ha funzionato, inutile negarlo. Non ci aspettavamo di tenere il passo dei migliori già al primo anno su una R5, ma i risultati rimangono comunque al di sotto degli obiettivi prefissati ad inizio stagione. Ringrazio la Turbocar Sport per la proficua collaborazione, ma ora credo sia giunto il momento di affidarsi ad un team sapiente ed esperto come HK Racing. Lì troveremo dei tecnici che metteranno a disposizione di Vincenzo e Daniel la propria pluriennale esperienza maturata in campo gara, in modo da proseguire con maggiori certezze e serenità questa gavetta intrapresa con umiltà e voglia di imparare. Colgo l’occasione per ringraziare pubblicamente la Famiglia Re che ancora una volta ci accoglie calorosamente nel loro team con l’entusiasmo di sempre”.