Rosso Alba 2022

CRZ1, al RallyLana riparte la sfida Piemonte e Valle d’Aosta

Il 35. RallyLana sarà il quarto dei sei eventi della Coppa Rally di Zona 1 (Piemonte e Valle d’Aosta), il secondo ed ultimo appuntamento a massimo coefficiente (1,5). Sarà dunque la migliore delle occasioni per cercare di attaccare il primato stagionale di Zona a Elwis Chentre, che è anche il campione uscente sia della regione Piemonte e Valle d’Aosta che a livello nazionale, avendo vinto la finale in prova unica della Coppa Italia 2021.

Nei primi tre rally stagionali le vittorie sono andate una a Davide Caffoni (Valli Ossolane) e due appunto a Elwis Chentre (Il Grappolo e Alba), entrambi protagonisti anche del Trofeo Pirelli Accademia. Perciò il forte pilota valdostano ha ora 30 punti, dieci in più dell’inseguitore Jacopo Araldo, 19 su Federico Santini e 20 su Davide Caffoni. Tutti questi piloti gareggiano con le Skoda Fabia.

Da sottolineare anche l’exploit del torinese Emanuele Rosso, settimo assoluto e primo dei piloti con vetture a due ruote motrici. Il pilota con la Renault Clio Rally 4 della Meteco Corse è in serratissima lotta con Mattia Pizio e la sua Peugeot 208 Rally4: saranno sicuramente fra i grandi favoriti al Lana per imporsi fra le tutto avanti.

Intanto nella giornata di ieri si sono aperte le iscrizioni al 35. RallyLANA, che resteranno aperte sino a mercoledì 20 luglio. Il rally prevede 7 prove speciali, una nella serata di venerdì 29 luglio (la Città di Biella di 23,5 km che comprende la salita ad Oropa) subito dopo la partenza da Biella a partire dalle ore 21. Le altre tre da ripetersi due volte si disputeranno nella giornata di sabato 30 luglio: Bielmonte da 10,4 km, Ailoche da 11,5 km e Curino da 13,35. Arrivo finale in Piazza Martiri della Libertà dalle ore 17.01.