,

MERC: Al-Attiyah e Bernacchini vincono in Giordania

Dominio del qatariota nella gara del Campionato Mediorientale al debutto con la Skoda Fabia RS.

Nasser Saleh Al-Attiyah e Giovanni Bernacchini hanno vinto il Jordan Rally, prova del FIA Middle East Rally Championship (MERC), al debutto con una Škoda Fabia RS preparata dall’Autotek Motorsport. Al-Attiyah ha ottenuto la sua 85esima vittoria in carriera e la 16esima in Giordania (cinque con “Bernacca”) dal 2003. Per il navigatore italiano è il 26esimo successo nel MERC.

I due non hanno avuto alcun problema a regolare gli avversari tanto da avere modo di provare diverse setup delle sospensioni nelle ultime prove chiudendo comunque con un margine di 5’31”6. “Sono davvero felice – ha detto Al-Attiyah – di vincere in Giordania. È la mia gara preferita. È la corsa più difficile del Medio Oriente. Il Libano sarà diverso e anche lì dovremo essere intelligenti”.

Seconda piazza per Abdulaziz Al-Kuwari e Marshall Clarke con una Škoda Fabia che hanno dovuto fare i conti con una foratura seguita alla rottura di un braccetto dopo aver picchiato contro una pietra a 1,5 chilometri dal fine prova. Terzo posto per il pilota di casa Shaker Jweihan che ha corso con il copilota libanese Carlos Hanna su una Mitsubishi Lancer.