,

Il Rallye Elba lascia il CIRA per l’IRC, lo storico perde l’ERCH

Campedelli-Rappa, Rally Elba

“La notizia che vi farà sobbalzare dalla sedia? Il Rallye Elba che esce dal Campionato Italiano Rally Asfalto e torna nell’International Rally Cup”. Luca Rustici – in collegamento streaming con la trasmissione Facebook Qui Motori – svela l’aspetto più vivace della riunione tra organizzatori andata in scena la sera prima. Lo fa senza mezzi termini, il fiduciario regionale toscano, confermando di aver avuto il benestare dagli uomini di Aci Livorno Sport, prima di veicolare la notizia.

“Sveleranno loro stessi i perché di questa decisione, con un comunicato ufficiale” si era poi affrettato a dire, smorzando sul nascere ogni possibile domanda al riguardo. Sarà il primo appuntamento del campionato promosso da Loriano Norcini & C. – il Rallye Elba – e la conferma arriva una manciata di secondi dopo: “Di riflesso, il Trofeo Maremma – che dell’IRC 2022
è stata manche d’apertura – tornerà nel CRZ prendendo il posto del Rallye Elba e lasciando, quindi, inalterato il numero di gare nel calendario di sesta zona”.

Intanto, trova conferma anche la fuoriuscita del Rally Elba Historic dalla massima serie europea della specialità. C’è chi, sfogandosi, attribuisce la perdita di validità del Campionato Europeo Rally Auto Storiche a manovre politiche all’interno della FIA. La gara isolana resterà, comunque, come prestigioso appuntamento nel calendario del Campionato Italiano Rally Auto Storiche

Scopri l’edicola digitale di RS

RS

A tutti gli abbonati, l’accesso all’archivio storico lo regaliamo noi