,

Ghiaccio non ottimale, rinviato Ice Challenge in Val Visdende

ice challenge val visdende

Un sopralluogo tra sabato e domenica ha purtroppo evidenziato la situazione non favorevole all’ultimazione della pista. BMG Motor Events rinvia al 18-19 febbraio tenendo aperta in extremis anche la porta di Pragelato.

Dopo aver rilevato l’impossibilità di garantire lo strato di ghiaccio minimo sul nuovo tracciato a causa delle temperature molto più alte rispetto a quelle delle previsioni, BMG Motor Events comunica che il round in Val Visdende previsto per l’11 e 12 febbraio è rinviato.

ICE Challenge – Campionato Italiano Velocità su Ghiaccio avrebbe dovuto inaugurare la nuova pista veneta tra qualche giorno, ma un sopralluogo perfezionato nel corso del weekend, dopo aver valutato tutte le opzioni possibili tra cui quella di correre in notturna, ha confermato la decisione di rinviare l’appuntamento a causa di un caldo vento e una neve farinosa molto difficile da compattare.

“Nonostante le previsioni meteo sembrassero oltremodo favorevoli – hanno commentato in BMG Motor Events – con un sopralluogo ci siamo resi conto che in realtà anche a tarda sera le temperature erano ancora sopra lo zero e la neve era molto morbida. Quando abbiamo iniziato a passare con il gatto delle nevi per tracciare la pista sono emersi ciuffi d’erba e zolle di terra e purtroppo in questa situazione non è possibile garantire lo strato di ghiaccio. Abbiamo preso un impegno con le Regole della valle e non possiamo rischiare di rovinare il fondo che, con queste condizioni, finirebbe ben presto per ospitare una gara su terra”.

La gara è stata quindi rinviata al weekend del 18-19 febbraio sperando in nuove nevicate e in un irrigidimento del clima che permetterebbero ovviamente di ripristinare il disegno della pista e compattare il fondo ghiacciato. Il round dovrebbe chiudere la stagione 2023 e per garantire lo svolgimento della finale, BMG Motor Events ha comunque opzionato anche la pista di Pragelato lasciando aperte tutte le possibilità.

“La determinazione e la passione che hanno messo i ragazzi del posto e la Fullmotoritaly Srl. per preparare la pista in Val Visdende va ovviamente riconosciuta e vogliamo giocarci tutte le carte possibile per far sì che questa gara si svolga – hanno conlcuso in BMG Motor Events – Forniremo aggiornamenti tempestivi per informare tutti gli appassionati del ghiaccio, i team ed i piloti in vista del weekend del 18-19 febbraio”.