Licenze Aci Sport

Covid-19 e competizioni: super green pass obbligatorio

Si rafforza la lotta al Covid-19 e, indirettamente, anche ai “no vax” nell’automobilismo sportivo italiano. I contagi aumentano, la pressione ospedaliera è al limite del sostenibile e si rischia un nuovo stop, che con l’onda lunga della crisi nessuno può permettersi. Aci Sport, in prima linea da sempre nello stabilire regole ferree per evitare il propagarsi di contagi, ha emanato una nuova direttiva (che certamente farà discutere, ma tant’è…) con cui obbliga al super green pass o green pass rafforzato tutti i praticanti di quelle specialità legate all’automobilismo sportivo che rientrano tra gli sport di squadra e di contatto che vogliono essere in gara nel 2022. Dai rally agli slalom, dalle cronoscalate al cross country, passando per la regolarità, eccetera…

“A seguito dell’entrata in vigore del decreto-legge 24 dicembre 2021, n. 221 art. 8 e del decreto-legge 30 dicembre 2021, n. 229 art. 1, comma 4, lettera c), a partire dal 10 gennaio 2022 – premette la direttiva della federazione italiana di automobilismo datata 12 gennaio 2022– è necessaria la certificazione verde rafforzata (Super Green Pass) per la pratica di sport di squadra e di contatto anche all’aperto, con esclusione dall’obbligo di certificazione per le persone di età inferiore ai dodici anni o esenti dalla campagna vaccinale sulla base di idonea certificazione medica”.

“Gli organizzatori delle gare automobilistiche, in quanto responsabili delle manifestazioni sportive, con decorrenza immediata devono inserire (quindi non è facoltativo, ndr) nel Piano di Emergenza Sanitaria (PES) della propria gara l’obbligatorietà del Green Pass “rafforzato” rilasciato secondo la normativa vigente, ciò per la partecipazione alla gara a qualsiasi titolo (Concorrente, Ufficiale di Gara ecc.)”.

“A seguito di tali novità normative viene pertanto modificato il contenuto del “Protocollo generale per il contrasto ed il contenimento della diffusione del virus Covid-19 nel Motorsport”, emanato dalla Federazione il 18 giugno 2020. I covid manager devono pertanto attenersi al nuovo contenuto del Protocollo che è disponibile e scaricabile sul sito di Aci Sport.

Nelle migliori edicole: RS e oltre di gennaio 2022

Copertina RS gennaio 2022

Scarica la nostra app o accedi da PC, registrati gratis

Successivamente puoi abbonarti o comprare la copia di tuo interesse

Il tuo sostegno ci aiuta a migliorare giorno dopo giorno il servizio che offriamo a te a tutti i nostri amici lettori

Cosa sapere sull’abbonamento a RS e oltre

  • Registrarsi per attivare un account è gratuito
  • Le nostre app sono gratuite, ma per ora dall’app non si può pagare
  • Dopo aver effettuato la registrazione (puoi cliccare qui) ci si potrà abbonare pagando direttamente dal PC
  • Disponibile abbonamento singolo, digitale o cartaceo, o doppio, sia digitale sia cartaceo
  • Acquistabile anche la copia singola

Opzioni di acquisto

  • Singola copia digitale – 3,00 euro
  • Singola copia cartacea + spedizione – 6,50 euro
  • Abbonamento digitale 12 numeri con accesso all’archivio storico – 35,00 euro
  • Abbonamento cartaceo e digitale 12 numeri con accesso all’archivio storico + spedizione – 70,00 euro
  • Abbonamento cartaceo 12 numeri + spedizione – 50,00 euro

Si può scegliere di leggere il giornale sul PC o sullo smartphone e sul tablet o se farsi leggere gli articoli dall’assistente digitale, ascoltandone i contenuti. Si può accedere all’archivio storico di RS e oltre gratuitamente per tutta la durata dell’abbonamento