,

Andrea Crugnola resta con Citroën e FPF

Il pilota varesino ed il navigatore veneto rifiutano l’offerta di Toyota Italia e decidono di proseguire il loro percorso con la Citroën C3 Rally2 di casa FPF Sport, anche durante la prossima stagione.

L’annuncio è di quelli importanti e attesi: Andrea Crugnola continuerà il suo percorso nel Campionato Italiano Rally 2024, alla guida della Citroën C3 Rally2 di casa FPF Sport, con il supporto della filiale italiana della Casa. Come aveva anticipato anche a noi, la decisione è arrivata puntuale per il Rally di Monza. Alla Toyota GR Yaris Rally2 ora dovrà dedicarsi qualcun altro: magari Basso o Campedelli. O chissà…

La soddisfazione di Crugnola è stata rilanciata ai microfoni della diretta live di Aci Sport: “Durante la prossima stagione continuerò con Citroën Racing, la famiglia Fabbri e naturalmente con il supporto dei nostri partner. Sono molto felice di tutto ciò”.

Questa decisione sblocca il mercato piloti con un sedile ufficiale in più disponibile: Cavallini & C si metteranno subito all’opera per avere al via del CIR 2024 un top driver in grado di sviluppare al meglio la vettura e renderla il più vincente possibile in tempi brevi. Un debutto molto atteso quello della GR Yaris Rally2 in Italia, una stagione molto attesa quella del CIR 2024 che finalmente vedrà di nuovo confrontarsi due team ufficiali.