Tommaso Ciuffi e PA Racing all’assalto del CIAR con la Fabia

Continua a prendere forma il Campionato Italiano Assoluto Rally Sparco: dopo le conferme delle presenze di Andrea Crugnola (Citroen C3 ufficiale), Antonio Rusce (Hyundai i20 Rally2) e Stefano Albertini (Skoda Fabia Rally2), questo pomeriggio è arrivata l’ufficializzazione della presenza del toscano Tommaso Ciuffi. Il pilota classe 1993 si prepara a vivere una nuova stagione nella massima serie e ripartirà dalle certezze dello scorso anno, ovvero il navigatore Nicolò Gonella sul sedile di destra e la Skoda Fabia Evo Rally2. La grande novità per questa stagione sarà il passaggio in PA Racing che lo accompagnerà già dal primo round, sulle strade amiche, nel Rally Il Ciocco programmato per il 4 e 5 marzo prossimi.

“Sono davvero felice – racconta Ciuffi – di poter ripartire con un programma nel CIAR e del nuovo team. Con PA Racing vogliamo lavorare molto di squadra e sono sicuro che lo faremo al meglio insieme. Vorrei cercare di aumentare il rendimento. Durante la passata stagione abbiamo acquisito maggiore esperienza sia con le gare che con la macchina, quindi vogliamo fare di più. L’obiettivo è puntare al vertice del Campionato Italiano Rally Promozione. Poi magari, con qualche buon risultato già in avvio, si può guardare anche all’Assoluto. Perché no? Sicuramente ho molta più esperienza su asfalto con la Rally2. Non mi nascondo, avere solo gare su asfalto rende il percorso più alla nostra portata, dato che nell’ultimo anno non ho corso sulla terra. Nel calendario ci sarà Alba che per me è una gara del tutto nuova, ma partiamo dalle strade che posso definire di casa al Ciocco. In generale non sarà facile competere per le prime posizioni, ma vogliamo e dobbiamo provare a farlo”.