Serbatoi di sicurezza

Serbatoio di sicurezza: basta eccezioni, cambia tutto

Segnatevi questa data: 31 dicembre 2022. Dal giorno successivo, al momento senza né deroghe e né eccezioni, bisognerà dotare le proprie vetture dei serbatoi di sicurezza. Altrimenti, non si correrà più e l’amata auto da rally diventerà, nella migliore delle ipotesi, un cimelio in garage. La decisione è presa e non si torna indietro, così fanno sapere da Aci Sport.

Un altro passo deciso e marcato in avanti in nome della sicurezza e dell’adeguamento della situazione italiana a quella richiesta dalla FIA. Non sfugge quasi nessuno: rally, velocità in circuito, salita, slalom. Chi corre in queste specialità dovrà montare il serbatoio di sicurezza, come prescritto dalle norme internazionali.

“Entro il 31/12/2022 – si legge in una nota tecnica di Aci Sport – tutte le vetture partecipanti alle gare di rally, velocità in circuito, salita, slalom dovranno essere equipaggiate con un serbatoio di sicurezza conforme alle specifiche FT3-1999, FT3.5-1999 o FT5-1999 (rif. Allegato J art. 253.14)”.

Da come è dato leggere, quindi, bisognerà adottare questa ulteriore misura anche sulle Porsche 911 e sulle Lancia Rally 037. Di certo, non sarà impossibile ma ci sarà da ingegnarsi un bel po’…

Nelle migliori edicole e in digitale

Copertina dicembre 2021

Scarica la nostra app o accedi da PC, registrati gratis

Successivamente puoi abbonarti o comprare la copia di tuo interesse

Il tuo sostegno ci aiuta a migliorare giorno dopo giorno il servizio che offriamo a te a tutti i nostri amici lettori

Cosa sapere sull’abbonamento a RS e oltre

  • Registrarsi per attivare un account è gratuito
  • Le nostre app sono gratuite, ma per ora dall’app non si può pagare
  • Dopo aver effettuato la registrazione (puoi cliccare qui) ci si potrà abbonare pagando direttamente dal PC
  • Disponibile abbonamento singolo, digitale o cartaceo, o doppio, sia digitale sia cartaceo
  • Acquistabile anche la copia singola

Opzioni di acquisto

  • Singola copia digitale – 3,00 euro
  • Singola copia cartacea + spedizione – 6,50 euro
  • Abbonamento digitale 12 numeri con accesso all’archivio storico – 35,00 euro
  • Abbonamento cartaceo e digitale 12 numeri con accesso all’archivio storico + spedizione – 70,00 euro
  • Abbonamento cartaceo 12 numeri + spedizione – 50,00 euro

Si può scegliere di leggere il giornale sul PC o sullo smartphone e sul tablet o se farsi leggere gli articoli dall’assistente digitale, ascoltandone i contenuti. Si può accedere all’archivio storico di RS e oltre gratuitamente per tutta la durata dell’abbonamento