M-Sport vende al greco Serderidis una Puma Rally1

Cliente di lunga data di M-Sport, l’imprenditore greco-belga Jourdan Serderidis è diventato il primo acquirente di una vettura della nuova generazione. L’ex campione del Mondo WRC Trophy, guiderà la Puma Rally1 in due eventi iridati, il Safari Kenya Rally e l’Acropolis Greece WRC.

“Sono stato uno dei primi acquirenti di una vettura R5, nel 2013 acquistai una Ford Fiesta R5. Spero che in altri privati, seguano quanto fatto da me. – dichiara il greco a DirtFish . Credo che questa acquisizione sia un’ottima pubblicità per il WRC e in generale per tutto il movimento. Questo sport è molto impegnativo, ma sei appassionato ti regala una scarica di adrenalina unica. L’idea era quella di correre in due o tre eventi del WRC 2022, da diversi anni corro e collaboro con M-Sport, quindi la scelta della vettura era abbastanza ovvia. Ho deciso di acquistare la vettura prima del Monte-Carlo, quindi le ottime prestazioni fatte segnare nella gara monegasca non hanno influenzato la mia scelta. Correrò in Kenya e Grecia. Il Safari lo prendo come una bella scoperta e un’avventura, che mi servirà a preparare al meglio la gara di casa. In Grecia mi piacerebbe puntare alla top 15, se riesco a trovare il feeling con la vettura è un’obbiettivo possibile. Inoltre, come già tutti saprete correrò anche in due gare in Belgio, ma contrariamente a quanto ipotizzato le disputerò al volante di una vettura Rally2, in quanto il Campionato Belga DIV 1-2-3 non ammette le vetture Rally1″.

Entusiasmo in casa M-Sport, per la vendita della prima Puma rally1 ad un privato. “Siamo veramente molto felici per Jourdan – afferma Millener –. Lui è uno dei nostri fantastici cliente, non vediamo l’ora di poter lavorare assieme a lui. L’interesse per le vetture rally1 è molto forte, naturalmente un nuovo ciclo di omologazione aumenta l’interesse, ma credo che i piloti stiamo capendo che è possibile gareggiare con queste vetture”.