Fabio Andolfi

Motorsport Italia con Mazzocchi e Andolfi nel CIR

Motorsport Italia torna nel Campionato Italiano Rally 2021 con due Skoda Fabia R5 che saranno affidate a Fabio Andolfi e Andrea Mazzocchi. La collaborazione tra Motorsport Italia e ACI Team Italia si fa sempre più forte e intensa. Il team coordinato da Max Rendina, curerà in questa stagione i programmi completi nella serie tricolore del vincitore del CIR Junior 2020, Andrea Mazzocchi e del ligure Fabio Andolfi.

Per Mazzocchi, classe 1994, sarà il debutto al volante di una vettura R5. Lo scorso anno Mazzocchi in coppia con la confermatissima Silvia Gallotti, ha vinto cinque delle sei gare in programma del CIR Junior.

“Sono elettrizzato per questa nuova sfida – commenta Mazzocchi – Devo ringraziare ACI Sport, ACI Team Italia, e le persone di Marco Rogano e Marco Ferrari. Assieme a questi, ringrazio anche Motorsport Italia e Pirelli per il supporto. Conosciamo bene le gare, con Silvia corro ormai da diverse stagioni e siamo un’equipaggio affiatato, inoltre lavoriamo da diverse stagioni con Pirelli. Bisognerà prendere da subito dimestichezza con la Fabia R5, vettura per me nuova, sperando di bruciare le tappe nel più breve tempo possibile”.

Per Andolfi (classe 1993), si tratterà di un ritorno nel Campionato Italiano dopo le apparizioni di inizio carriera nel 2013 e 2014. Andolfi ha una grande esperienza nel WRC, dove ha corso da prima con la Peugeot 208 R2 per poi passare alla Hyundai I20 R5 e alla Skoda Fabia R5. Lo scorso anno, lo sfortunato ritorno nel J-WRC, dove son arrivate molte delusioni in termini di risultati.

“Sono veramente molto contento di continuare a correre con i colori di ACI Team Italia – commenta Andolfi – per questo motivo ringrazio il Presidente dell’Automobile Club d’Italia Angelo Sticchi Damiani, Marco Ferrari, Daniele Settimo e tutta la Federazione ACI Sport per aver confermato la fiducia nei miei confronti. Sarà per me un onore correre nel CIR, sarà per me la prima stagione completa nel campionato e son sicuro che sarà una stagione esaltante e non vedo l’ora di confrontarmi con i miei avversari”.

A queste dichiarazioni, fa eco Max Rendina: “La collaborazione con ACI Sport e ACI Team Italia è un’importante valore aggiunto nel lavoro di Motorsport Italia. Siamo ovviamente orgogliosi di poter lavorare nell’ambito dei progetti di crescita e coaching dei giovani talenti Italiani nel mondo del rallysmo e poterlo fare con un programma al top nel Campionato Italiano Rally non fa che avvalorare la completezza tecnica della nostra serie tricolore, ottimo punto di partenza per la formazione dei nostri piloti. Sarà sicuramente una bellissima sfida”.