Ice Challenge 2022

Manca la neve: Ice Challenge annulla la terza prova

Ice Challenge – Campionato Italiano Velocità su Ghiaccio 2022 annuncia l’annullamento del terzo round in programma ad Enego il 29-30 gennaio. Le temperature piuttosto alte, le previsioni che non promettono poderosi cambiamenti e l’assenza di neve hanno costretto BMG Motor Events alla scelta di annullare il primo appuntamento in programma sull’Altopiano di Asiago.

Il circus del ghiaccio si confronterà quindi il prossimo weekend, 22-23 gennaio, con l’anello di Pragelato, circuito storico all’interno del calendario, per poi prendere una settimana di pausa e ripresentarsi proprio a Pragelato il 4-5 febbraio. La chiusura del 19-20 febbraio ad Enego sarà quindi l’esordio sul tracciato in provincia di Vicenza.

BMG Motor Events ha anche studiato delle alternative per sostituire il round vicentino con un’altra pista, ma il poco tempo a disposizione e lo scarso innevamento riscontrato anche su tutti gli altri circuiti individuati come opzione B sia in termini di ghiaccio che di sponde ai lati del tracciato, hanno consigliato questa decisione.

“Dispiace ovviamente dover saltare un appuntamento – hanno commentato gli organizzatori – ma Ice Challenge, rispetto a tutti gli altri Campionati Italiani ACI Sport, è strettamente legato alla situazione meteorologica che in questo momento non presenta condizioni troppo invernali. Anche a Livigno abbiamo corso con picchi a -12°C rispetto ai -21°C dello scorso anno ed anche a Pragelato dovremo preferire orari più freddi per preservare il ghiaccio nel corso di tutto l’appuntamento”.