Kimera EVO37 Rally Monte-Carlo 2022

La Kimera Evo37 nello shakedown del MonteCarlo

Una celebrazione nella celebrazione. La Kimera Evo37 ha inaugurato la novantesima edizione del Rally di Monte-Carlo con livrea brandizzata Pirelli per celebrare i 150 anni della fondazione dell’azienda di pneumatici. La nuova Evo37 riporta così, sulle strade che l’hanno resa una leggenda, una delle vetture più amate e celebrate nella storia dei rally e dell’automobilismo sportivo, dalla quale trae le proprie origini.

Giovedì 20 gennaio alle 9.30, la Evo37 ha preso parte allo shakedown del Rally di Monte-Carlo: alla guida, un equipaggio davvero di eccezione: c’erano infatti Mario Isola, Head of Motorsport di Pirelli e il Campione del Mondo Rally 2003 Petter Solberg a condurre sull’asfalto francese la due ruote motrici di Kimera Automobili, che ha riportato in vita il mito.

Successivamente, la Evo37 è stata esposta nella Piazza del Casino del Principato di Monaco dove, vuole mettersi in mostra per il pubblico monegasco. Un ritorno emozionante e suggestivo, carico di ricordi e di gloria. Proprio al Rally di Monte-Carlo del 1983, grazie alla vittoria di Walter Rohrl su Lancia 037, iniziò la leggendaria battaglia fra il Costruttore italiano e i fortissimi rivali con vetture a trazione integrale; fu quel mitico Campionato del Mondo Rally ad incoronare, a dispetto di ogni previsione e di ogni razionale pronostico, la 037 come vincitrice del Mondiale, diventando l’ultima regina a due ruote motrici in grado di conquistare il titolo iridato.

E’ un connubio tutto italiano quello che vede Kimera Automobili protagonista di questo emozionante evento al fianco di Pirelli, in occasione della celebrazione dei 150 anni di attività del costruttore di pneumatici. La partnership nata tra Kimera Automobili e Pirelli è costruita su valori comuni: l’eccellenza qualitativa e tecnologica, e lo spirito delle competizioni del Motorsport, fattori che rappresentano perfettamente il processo che i due brand seguono per lo sviluppo dei propri prodotti.

La Evo37 di Kimera Automobili rappresenta il punto d’incontro ideale fra auto da corsa e vettura stradale, dove tradizione, rievocazione e celebrazione del passato incontrano l’avanguardia tecnologica e un design moderno e contemporaneo. Concepita con gusto e passione, è realizzata grazie ad estro e capacità tipicamente “Made in Italy”.

Luca Betti ha commentato con le seguenti parole il suo ritorno a Monte-Carlo, dove come pilota ha colto uno dei suoi più prestigiosi trionfi: “Sono veramente orgoglioso di portare al Rally di Monte-Carlo la Evo37 di Kimera Automobili, 40 anni dopo la nascita della 037, sulle strade in cui sono state scritte le più belle pagine del Motorsport e che hanno ispirato tutto il nostro lavoro. Farlo insieme a Pirelli e celebrare così i 150 anni dell’attività di questo eccezionale brand italiano, è qualcosa che mi rende estremamente onorato e riconoscente a chi rende questa azienda una delle eccellenze italiane nel mondo. Non vedo l’ora di ammirare e sentire la vettura in prova speciale, 40 anni dopo: sarà un’emozione da pelle d’oca!”.