,

Al via alle iscrizioni per il Rally Campagnolo

Isola Vicentina ancora il centro nevralgico della manifestazione che entrerà nel vivo dalle 9 di venerdì 2 giugno con l’inizio delle verifiche sportive nuovamente ospitate nel Palazzetto dello Sport; la prima tornata terminerà alle 13 e la seconda si svolgerà dalle 14 alle 18. Per le tecniche ci si sposterà nella Zona Industriale Scovizze con orario 9.30 – 13.30 e 14.30 – 18.30.

Sta per iniziare il mese decisivo per la diciottesima edizione del Rally Campagnolo in programma ad Isola Vicentina venerdì 2 e sabato 3 giugno. Organizzato dal Rally Club Team con il patrocinio dell’Automobile Club Vicenza, il rally storico ritroverà i protagonisti del CIR Auto Storiche per il quarto degli otto appuntamenti stagionali, completando il primo dei due gironi. Oltre al Tricolore, la gara avrà validità per il quarto atto del Trofeo A112 Abarth Yokohama, il secondo del Trofeo Rally ACI Vicenza e il terzo sia per Memory Fornaca, sia per Trofeo Storico Michelin.

Isola Vicentina ancora il centro nevralgico della manifestazione che entrerà nel vivo dalle 9 di venerdì 2 giugno con l’inizio delle verifiche sportive nuovamente ospitate nel Palazzetto dello Sport; la prima tornata terminerà alle 13 e la seconda si svolgerà dalle 14 alle 18. Per le tecniche ci si sposterà nella Zona Industriale Scovizze con orario 9.30 – 13.30 e 14.30 – 18.30.

Tutta nella giornata di sabato 3 giugno la sfida sulle otto prove speciali in programma: quattro da ripetere, tra le quali una inedita, per 95,520 chilometri cronometrati sui 423,150 del percorso totale. Due i riordini: il primo al termine della prima tornata di prove ad Isola Vicentina, il secondo dopo l’ottava in Piazza Statuto a Schio, prima dell’ultimo settore che porterà gli equipaggi all’arrivo in Piazza Marconi a partire dalle 19.50, facendovi ritorno dopo il passaggio sulla pedana di partenza alle 8.11. Sempre nell’area della Zona Industriale Scovizze sarà localizzato il parco assistenza al quale si sommano quattro Zone remote di assistenza. Direzione gara, segreteria e sala stampa saranno ospitate dagli ambienti messi a disposizione dal Municipio di Isola Vicentina in Piazza Marconi.

Per quanto riguarda lo scottante argomento relativo alla regolarità sport, anche Renzo De Tomasi ha optato per la cancellazione di quest’ultima dal calendario e nel contempo è stata effettuata l’iscrizione della gara a media che va a prendere la denominazione di 14° Campagnolo Historic. Delle ultime ore, è la notizia che sarà organizzato un corso di formazione ad hoc, voluto per fornire informazioni sulla modalità di svolgimento e gli strumenti necessari per avvicinare gli “orfani” della sport ad una disciplina che si prospetta attualmente come l’unica alternativa alle regolarità classica e turistica. Il tutto sarà condotto da Francesco Giammarino esperto navigatore e componente della Commissione Auto Storiche, domenica 14 maggio ad Isola Vicentina.