Articoli

Raceday: il punto dopo il Val d’Orcia

Un Rally della Val d’Orcia, impeccabilmente organizzato da Radicofani Motorsport, è stato particolarmente combattuto per i piloti del Challenge Raceday Rally Terra. La gara che si è corsa lo scorso fine settimana sulle strade bianche sulle colline senesi, ha assegnato punti importanti in vista della finale del Challenge. Analizzando le classifiche, che potete consultare sul sito www.raceday.it , si possono già vedere importanti risultati e ancora battaglie in molti dei Raggruppamenti.

Assoluta Raceday dopo il Rally Val d’Orcia

Vede in testa Nicolò Marchioro che con il risultato di quest’ultima gara, che comunque non lo ha soddisfatto in quanto non è riuscito a trovare l’assetto ideale e il feeling giusto con la sua auto, ha messo una buona ipoteca sulla possibile vittoria di questa stagione. Secondo il veneto Simone Romagna, qui nuovamente sulla sua Ford Fiesta R5, che dopo un inizio attento nel primo giro di prove ha trovato il giusto ritmo portandosi così a ridosso di Marchioro.

Anche il romagnolo Jader Vagnini ha ottenuto punti preziosi, infatti ora si trova terzo. L’umbro Francesco Fanari dopo un’ottima gara al Rally Valle del Tevere, rovinata da problemi proprio nell’ultimo tratto cronometrato, in Val d’Orcia non è riuscito a trovare il giusto assetto e ha perso posizioni in classifica assoluta, ritrovandosi dal secondo posto al quarto. Anche Tullio Versace ha disputato una bella gara raccogliendo 11 punti che lo portano così al quinto posto assoluto. Poca fortuna per Luciano Cobbe che si è capottato vanificando la bella prestazione che stava ottenendo.

Raggruppamento A (WRC+ A8)

Questo raggruppamento è di Andrea Succi e la sua spettacolare BMW M3.

Raggruppamento B (S2000+R4+R5)

Ritroviamo in testa in questo affollato Raggruppamento, Nicolò Marchioro che in questa scorsa gara ha giocato la sua Power Stage (che moltiplicava il suo risultato per il coefficiente 1,3). A tallonarlo sempre Simone Romagna e terzo Francesco Fanari, seguito dagli scatenati Jader Vagnini e Tullio Versace. Poca fortuna per Andrea Maselli che con il ritiro ha vanificato il punteggio della Power Stage che si era giocato in questa gara.

Raggruppamento C (N4+Prod S4+N5)

In testa il romano Emanuele Silvestri (che al Valli del Tevere aveva fatto un gesto decisamente bello cercando una turbina per il suo diretto rivale Darko Peljhan) che purtroppo si è ritirato in Val d’Orcia. Entrambi avevano giocato la Power Stage, per cui Silvestri si trova in netto vantaggio.

Raggruppamento D (A7+S1600+R3C+R3T)

In testa il trentino Maurizio Pioner, che qui ha giocato la Power Stage che gli ha permesso di mantenere la testa del Raggruppamento e di distanziare Nicolaj Ciofolo, anche se manca ancora una gara e Ciofolo deve giocarsi la Power Stage.Segue il giovane Jacopo Trevisani anche lui ha gioato la Power Stage, per cui nonostante questo sia il suo unico risultato utile è riuscito a rimontare.

Raggruppamento E (N3)

Conduce un costante Davide Bartolini anche lui qui ha giocato la Power Stage che gli permette di distanziare Iacopo Lucarelli e Giuliano Ruoso, che comunque devono ancora giocarsi la Power Stage.

Raggruppamento F (A6+R2B)

Sorpasso di Luigi Caneschi sul giovane trentino Roberto Daprà che qui si è ritirato.

Raggruppamento G (N2)

Conduce attualmente Alessandro La Ferla con soli sette punti su Leonardo Pierulivo (che conduce la classifica Under 23 seguito a 12 punti da Roberto Daprà)). Entrambi hanno giocato già la Power Stage per cui l’ultima gara sarà determinante.

Raggruppamento H (A0+A5)

In questo Raggruppamento è iscritto solo un equipaggio, Michael Savio che però a zero punti

Raggruppamento I (N1+N0)

Conduce prepotentemente Armando Betta che ha più di 23 punti su Gianni Bardin. Nell’ultima gara Bardin potrebbe giocare la Power Stage e accorciare le distanze. Nella classifica Under 28 conduce la sempre esuberante Rachele Somaschini (prima anche della classifica femminile). Che distacca di soli sei punti Andrea Cazzaro e di 15 punti Jacopo Trevisani. Anche in questo caso sarà determinante la gara finale.

Parola di Alberto Pirelli

Alberto Pirelli ideatore di questo appassionante challenge commenta: ”Non c’è due senza tre …e che tre! Rally Val d’Orcia, spettacolo le PS, spettacolo gli iscritti, spettacolo il contesto naturale e storico. Abbiamo scelto un format light, meno chilometri ma di grande qualità e molto completi. Ottimo anche l’esperimento di live streaming su sei canali in contemporanea. Per questo ringrazio Fabio Trevisani, Bandw.tv, e Epic Rally Tribe. Un grazie particolare a Radicofani Motorspot che negli anni è cresciuto ed ha superato qualsiasi aspettativa. Ci vediamo al Città di Arezzo Crete Senesi e Valtiberina!”

Intervista Giacomo Costenaro: ”Il mio 2021? Sarà nel CIRT”

Comincia alla grande il 2021 di Giacomo Costenaro. Il pilota di Marostica, alla sua prima uscita a bordo della Hyundai I20 R5 preparata da SA Motorsport, vince un combattutissimo Rally della Val d’Orcia, gara valida come terzo appuntamento del Raceday Rally Terra 2020/2021.

Per il pilota veneto navigato da Justin Bardini si tratta della quinta vittoria in carriera dopo quelle ottenute al Rally Città di Bassano (2015), al Rally dei Nuraghi e del Vermentino (2018) e i due successi ottenuti al Liburna Rally Terra (2018 e 2019). Abbiamo raggiunto Giacomo è con lui abbiamo parlato della gara appena conclusa e dei suoi progetti per questo 2021,

Il 2021 comincia alla grandissima con la vittoria al 12° Rally della Val d’Orcia. Ci racconti il week-end appena trascorso?

“Le aspettative ad inizio gara non erano certamente quelle di centrare la vittoria, per me era tutto nuovo dalla vettura al team, passando per la gara che era completamente diversa da quella che avevo disputato nel 2017. Alla fine si è incastrato tutta nella giusta maniera è abbiamo centrato questa vittoria, il feeling con la vettura è stato da subito buono è questo ci ha permesso di poter aggredire la strada anche nel primo giro di prove e di contenere i distacchi al minimo, nonostante il ruolo da “spazzini”. Sono molto contento”.

Una gara corsa di cuore e testa. La tua prima con la Hyundai. Com’è stato l’impatto con la vettura coreana e quali differenze hai trovato rispetto alla Skoda Fabia R5?

“Sì, una gara in cui non abbiamo mai mollato. Il ritmo è stato elevatissimo fin dal primo chilometro e i distacchi ridottissimi. Non c’era spazio per il minimo errore, abbiamo dato il massimo fin dall’inizio. Son tornato al volante dopo diversi mesi di assenza, non correvo dal Tuscan Rewind, la macchina è completamente diversa dalla Skoda. La Hyundai è molto performante, una volta che si trova il giusto feeling può darti grandi soddisfazioni, sono veramente contento”.

Come sarà strutturato il tuo 2021 agonistico?

“Questa era una gara test in ottica Campionato Italiano Rally Terra. Infatti, disputerò il CIRT con la Hyundai del team SA Motorsport. L’inizio è stato ottimo, come si dice in questi casi? Chi ben comincia… è a metà dell’opera”.

Rally Val d’Orcia: buona la prima per Costenaro

Un debutto da sogno per Giacomo Costenaro e Justin Bardini al volante della Hyundai I20 R5. L’equipaggio veneto ha vinto il 12° Rally della Valle D’Orcia, grazie ad una corsa con intelligenza e utilizzando una tattica perfetta, che gli ha permesso di portare a casa il successo, nonostante non abbia firmato nessuno scratch.

Per Costenaro si tratta della quinta vittoria in carriera dopo le due ottenute al Liburna Terra e quelle al Vermentino e al Bassano. Seconda piazza per Simone Campedelli e Gianfrancesco Rappa su Volkswagen Polo GTi R5. Il romagnolo al debutto con i pneumatici indiani MFR Tyres paga solamente 5” al veneto. Terzo gradino del podio per un’ottimo Alberto Battistolli navigato da Simone Scattolin. Il vicentino dopo una prima prova da dimenticare chiusa in 28° posizione assoluta da vita ad una rimonta furiosa che lo porta fino al terzo posto, grazie anche a quattro scratch di fila, una vera e propria prova di forza, segno della grande crescita del giovane pilota di casa “ACI Team Italia”.

Quarta posizione per Bruno Bulacia, autore di una buonissima prova, ma rallentato da una rottura alla leva del cambio, quinta posizione (prima di Raceday Terra) per Nicolò Marchioro, seguito in sesta piazza dal francese Jean-Philippe Quilicini, settimo chiude Gianmarco Donetto, ottava piazza per Simone Romagna, nona posizione per Emanuele Dati e decima per Valter Pierangioli.

Jacopo Trevisani si ripresenta al Rally della Val d’Orcia

C’è un legame quasi affettivo, ormai, tra Jacopo Trevisani e il Rally della Val d’Orcia (RaceEmotion Photography) che va in scena questo fine settimana a Radicofani, splendido borgo in provincia di Siena. Nel 2013 fu teatro d’esordio in sella a una Fiat 600 Sporting assieme ad Andrea Marchesini, primi di Classe A0 con sorriso smagliante. Ora quello stesso palcoscenico si ripropone al medesimo equipaggio, ma con una ruggente Peugeot 208 Rally 4 GF Racing gommata Pirelli, assaggiata senza fortuna un mese fa al Rally Valle del Tevere, terminato subito nella prima prova speciale per cedimento di un semiasse.

In mezzo 5 cinque partecipazioni con 2 ritiri (2015 e 2020), 2 volte secondo di Classe R2B (2016 e 2017), il 4. posto assoluto (2019) guidando una tantum la Hyundai i20 R5 Friulmotor. “Sono al mio settimo Val d’Orcia – precisa il driver bresciano – e il quinto con Andrea al mio fianco. Sembra strano, ma è ancora una gara test perché abbiamo bisogno di capire a fondo come gira questa nuova Rally4. Un mese fa siamo riusciti a fare appena qualche chilometro, troppo poco per entrare in sintonia con una vettura davvero performante, difficile da interpretare se non hai messo tutto a posto, gomme e regolazioni di setup”.

Su strade piuttosto conosciute, il portacolori di HP Sport ha dunque l’obiettivo di affinare l’intesa con la 208 evoluta, “un altro mezzo rispetto alla versione R2, decisamente più veloce e grintoso”, dando uno sguardo al cronometro “per vedere, senza stress, dove siamo rispetto ai nostri avversari”. Il Val d’Orcia 2021, penultima prova del Raceday Rally Terra 2020/2021, prevede sabato le verifiche dei concorrenti e lo shake down, domenica la gara con le prove speciali di San Casciano dei Bagni (6,58 km) e Piancastagnaio (11,05 km, terzo passaggio accorciato a 6,47) da ripetere tre volte.

Numeri record per il Rally Terra Valle del Tevere: 112 iscritti

In molti avevano segnato nella propria agenda il 27 e 28 febbraio, per gustarsi il 1° Rally Terra Valle del Tevere, ed avevano visto giusto. La gara, in programma quindi questo fine settimana, l’ultimo di febbraio, con l’organizzazione curata da Valtiberina Motorsport, ha riscontrato difatti un notevole interesse sino ed ha espresso numeri a tre cifre sulle adesioni.

Sono infatti ben oltre 100, gli iscritti alla gara, che già alla sua prima edizione ha trovato collocazioni e designazioni importanti, come l’essere “promo event” della serie internazionale Tour European Rally Series, e come l’essere stata chiamata a far parte del calendario del Challenge Raceday Rally Terra, la fortunata serie promossa da Alberto Pirelli che si svolge a cavallo delle due stagioni rallistiche. Sotto l’aspetto tecnico-sportivo la gara vuole infatti tornare a sposare la filosofia originaria dei rallies che caratterizzano la serie “Raceday”, percorso e programma estremamente snelli, costi di partecipazione contenuti e tanto, tanto agonismo, tant’è che della serie sarà la seconda prova.

Una gara che identifica il territorio

Poi vi è il nome, “Valle del Tevere” con il quale si vuole contribuire ad incentivare l’immagine dei territori che ospitano l’evento, per i quali si vuole contribuire a dare immagine ed a dare sostegno all’economia del settore turismo, con la collaborazione dell’Automobile Club Arezzo e con il convinto sostegno delle Amministrazioni locali,  le “tre perle” della Valtiberina, vale a dire i comuni di Anghiari, Pieve Santo Stefano e Sansepolcro. Tre luoghi di rara bellezza paesaggistica ed anche di grandi ricordi storico-culturali, i quali per due giorni diverranno palcoscenico per un evento destinato a tracciare una nuova storia di grande sport e di passione per il motorsport, soprattutto per le corse su strada.Oltre che dare un segnale propositivo in un momento certamente ancora non facile a causa dell’emergenza sanitaria.

L’organizzazione, in concerto con le Autorità preposte e con le Amministrazioni locali comunica che il rally sarà “a porte chiuse”, nel rispetto delle normative in vigore in materia di contenimento della diffusione del virus SARS-Cov2. Pertanto, si invitano appassionati e potenziali interessati al rispetto delle normative, con l’accesso alle prove speciali che sarà consentito esclusivamente agli addetti ai lavori, quindi presidiato e controllato. Anche il poter accedere ai luoghi di gara (partenza/arrivo, riordinamenti e parco assistenza) sarà consentito nelle misure e nei criteri espressi dal protocollo sanitario vigente al fine di evitare assembramenti di persone.

In ragione di questo, l’organizzazione ha previsto un forte impegno mediatico, con una diretta “streaming” a cura di Epic Rally Tribe. Sarà sulla piattaforma Facebook alla pagina riferita al Campionato Raceday, all’indirizzo https://www.facebook.com/racedayrally.

Questi gli orari delle dirette Shakedown dalle 14:00 alle 15:00; PS1 “Cerbaiolo” con  2 telecamere a 2 km. dallo start prova speciale, dalle 08:15 alle 9:15; PS3 “Cerbaiolo” con 2 telecamere a 2,6 km. dallo start prova speciale, dalle 11:20 alle 12:20.

I motivi sportivi del Rally Terra Valle del Tevere

Un plateau di iscritti di alto profilo, con “nomi” e macchine promettono sfide accese, adrenalina alle stelle ed incertezza sul risultato finale, per la prima gara su sterrato in Italia nel 2021. Molti i concorrenti stranieri iscritti, e tra gli equipaggi ben 35 sono quelli “marchiati Raceday”, coloro cioè che prederanno punti per il campionato, poi vi sono 23 vetture top car di classe R5 ed anche la risposta “storica”, con 9 adesioni, non sarà da meno. Le partenze saranno aperte dal padovano Nicolò Marchioro, con la Skoda Fabia R5, anche leader della classifica Raceday. Proverà ad allungare sul diretto inseguitore, l’umbro Francesco Fanari, che si presenta al via con la novità del cambio macchina, scendendo dalla Skoda e salendo su una VolksWagen Polo R5 e tra i due, nell’ordine di partenza, ci sarà Alberto Battistolli. Il figlio del grande “Lucky”, anche lui con una Fabia R5, sarà in training per arrivare pronto all’impegno del Campionato Europeo cui parteciperà con i colori di Aci Team Italia. Tutti e tre possono aspirare al successo, ma non ci sono soltanto loro: dal sammarinese Jader Vagnini (Skoda Fabia R5) a Simone Romagna (Skoda Fabia R5), da Luciano Cobbe (Skoda Fabia R5), a Tullio Versace (Skoda Fabia R5), al francese Paul Alerini (Skoda Fabia R5), al sanremese Andrea Maselli (Hyundai i 20), al bergamasco Matteo Gamba (Skoda Fabia R5) sono tutti in grado di scalare la classifica e presentarsi sul podio senza troppi indugi. Da vedere con attenzione anche Bruno Bulacia, il 18enne boliviano fratello di Marco, il Campione italiano Terra del 2020 (protagonista quest’anno del mondiale WRC-2), che con la Skoda Fabia assaggerà per la prima volta gli sterrati italiani prima del suo impegno tricolore sulle strade bianche.

Pure i fratelli aretini Squarcialupi (Ford Fiesta R5), protagonisti di una notevole progressione nelle ultime due stagioni cercheranno di fare bella figura “in casa”, come il piemontese Donetto (Skoda Fabia R5), il giovane veneto Andrea Cazzaro (Skoda Fabia R5) o come anche l’argentino Biondi, innamorato della “terra” italiana, al debutto con una Fabia R5.  Gioca “in casa” anche Stefano Marrini, al via con una Fiesta R5, ma tanti degli occhi puntati saranno per due grandi rallisti che non corrono da tempo e che hanno scelto le strade “mondiali” della Valle del Tevere per fare il loro ritorno: Alessandro Broccoli, che torna alle corse dopo ben nove anni di astinenza con una Citroen DS3 N5, ed il versiliese Emanuele Dati, che in pausa c’è stato invece per cinque anni, rientrando per l’occasione con una Ford Fiesta R5 con la quale vorrebbe partecipare a tutta la serie tricolore su terra. Mentre di vero e proprio debutto su strada bianca si parla per il lucchese Cristiano Bianucci, con una Skoda Fabia R5. Scintille anche nel Gruppo N con le tradizionali “mitsu” Evolution: si rinnoverà la sfida tra il veloce romano Silvestri ed il coriaceo sloveno Peljhan e tra loro cercherà di inserirsi il pratese Bolognesi.

Spettacolo e performance si attendono pure tra le vetture a due ruote motrici, con ben otto nuove Peugeot 208 Rally4 al via, guidate da alcuni piloti di livello, come il friulano Martinis, ma anche come i varii Baruffa, Trevisani, Battilani, Nicola Cazzaro, ai quali si vanno ad aggiungere anche Matteo Daprà (Ford Fiesta R2) e l’altro aretino Caneschi, con la “vecchia” versione della 208.

Si segnala anche il ritorno sulla terra dopo oltre trenta anni del sempreverde pistoiese Piergiorgio Barsanti, peraltro debuttando con una Renault Clio R1, e notevole la presenza femminile, a partire dalla lombarda Rachele Somaschini, con una Citroen C3 R5, con la quale si allenerà in vista della sua partecipazione al Campionato Italiano Rally Terra dove porterà forte attività di sensibilizzazione sulla fibrosi cistica da cui sono affetta oltre alla pratese Susanna Mazzetti con una Opel Corsa, alla sua terza gara su terra.

Sarà accesa anche la disputa tra le vetture storiche. Si attendono duelli infuocati tra il Campione Italiano Rally Terra Autostoriche Bruno Pelliccioni (Ford Escort RS) e “Lupo” Giuliano Calzolari, fermo da un anno e mezzo (stessa vettura per lui) e pronto a entusiasmare come solo lui sa fare. Ci riprova l’emiliano Andrea Tonelli, anche lui con una Escort, deciso ad iniziare il riscatto da un 2020 amaro.

Valtiberina Motorsport prepara il Rally Valle del Tevere

Mancano pochi giorni al via delle iscrizioni al 1° Rally Terra Valle del Tevere, in programma per il 27 e 28 febbraio e già l’organizzatore – Valtiberina Motorsport – sta già conoscendo un forte interesse per il proprio evento, anche dall’estero. Una grande novità, nel panorama delle corse su strade sterrate italiane, questo nuovo evento proposto da Valtiberina Motorsport, con il quale l’intento primario è quello di dare un incentivo alla comunicazione ed all’economia del territorio, oltre che dare un segno propositivo in un momento certamente ancora non facile a causa dell’emergenza epidemiologica sempre alta.

Il 1° Rally Terra Valle del Tevere, che prende il nome dal terzo fiume più lungo d’Italia, e che nel territorio aretino vi passa poco dopo la sua sorgente dando il nome “Valtiberina” alla valle che lo accoglie, sarà “promo event” della serie internazionale Tour European Rally Series, e subito è stato inserito anche nel calendario del Challenge Raceday Rally Terra, la fortunata serie promossa da Alberto Pirelli che si svolge a cavallo delle due stagioni rallystiche.

Il rally ritrova, per tempistiche, impegno e tipologia di gara, lo spirito originario di Raceday, avendo il “Città di Arezzo Crete Senesi Valtiberina” preso una connotazione più strutturata, importante tassello del puzzle che compone il Tricolore Terra e il Tour European Rally anche nel 2021.

Gara nuova e percorsi “storici”, ma anche e soprattutto programma snello, costi di partecipazione contenuti e forte collaborazione e stimoli ricevuti dal territorio. Eccoli, gli argomenti della gara, caratterizzata dal farsi abbracciare dalle “tre perle” della Valtiberina, Pieve Santo Stefano, Anghiari e Sansepolcro, le cui Amministrazioni comunali hanno sposato con entusiasmo il progetto, tant’è che l’organizzazione li sente decisamente al proprio fianco come partner nella gestione della gara.

Con questa seconda iniziativa motoristica Valtiberina Motorsport rafforza dunque la propria idea di fare da volano per la promozione dell’economia locale, un lavoro che è diventato nel tempo un’unione di intenti con tutte le amministrazioni locali e che vuole guardare oltre, soprattutto a far conoscere il territorio e le sue bellezze, i suoi caratteri.

L’organizzazione, in concerto con le autorità preposte e con le amministrazioni locali comunica che il rally sarà “a porte chiuse”, nel rispetto delle normative in vigore in materia di contenimento della diffusione del virus SARS-Cov2. Pertanto, si invitano appassionati e potenziali interessati al rispetto delle normative, con l’accesso alle prove speciali che sarà presidiato e controllato e sarà consentito esclusivamente agli addetti ai lavori. Anche il poter accedere ai luoghi di gara (partenza/arrivo, riordinamenti e parco assistenza) sarà consentito nelle misure e nei criteri espressi dal protocollo sanitario vigente.

Raceday Rally Terra conferma solo due gare

Il Motoring Club ha dovuto rinviare a data da destinarsi l’edizione 22 del Prealpi Master Show, valido come seconda gara del trofeo Raceday Rally Terra, stagione 2020-2021. La decisione è stata presa dopo un confronto con i sindaci dei comuni interessati dalla manifestazione: Sernaglia della Battaglia, Farra di Soligo e Pieve di Soligo.

Restano di fatto in vigore le stesse direttive dei mesi scorsi, che vedono i rally inclusi nella lunga lista degli sport di contatto e che danno precedenza a quelle gare che rientrano in un campionato di vertice proposto da Aci Sport al Coni, che a sua volta è chiamato a convalidare la manifestazione al ministero competente. In tutto ciò si inseriscono le autonomie prefettizie e dei sindaci dei vari comuni interessati dalla competizione, i quali possono negare i permessi. Come sta avvenendo ormai da fine novembre 2020.

Infatti, il perdurare della pandemia, che vede il Veneto e la Provincia di Treviso particolarmente colpiti dal virus, rende necessario il rinvio di una manifestazione che ogni anno attrae sul territorio migliaia e migliaia di appassionati e addetti ai lavori. La volontà del Motoring Club è quella di recuperare la gara durante il 2021 e comunque il prima possibile. Per questo da subito verrà avviato un dialogo con Aci Sport e Dosso5 promotore del Challenge Raceday Rally Terra.

“Il nuovo anno come era prevedibile si porta dietro gli strascichi di un duemilaventi funesto sotto tutti i punti di vista” commenta Alberto Pirelli e prosegue :”La situazione sanitaria attuale che vede il Veneto e la provincia di Treviso particolarmente colpiti dal virus non lascia purtroppo spazio nemmeno al pensiero di mettere in piedi una gara nelle prossime settimane, ed è per questo motivo che la 22a edizione del Prealpi Master Show in programma il prossimo 6/7 Febbraio verrà rinviata a data da destinarsi. La decisione, ancora una volta, non è stata per nulla indolore ma tutto il Motoring Club guarda avanti speranzoso con due obiettivi per questo 2021: il 22° Prealpi Master Show e il 9° Prealpi Trevigiane Terra! Restiamo ancora per un po’ a guardare, ma non appena ci saranno di nuovo le condizioni per poter rimettersi in moto… noi siamo già allo start!”.

Per ora le gare confermate nel 2021 sono le seguenti: Rally Valle del Tevere e Terre di Arezzo: 27/28 febbraio 2021 (nuova), Rally della Val d’Orcia: 27/28 marzo 2021 (finale). Nello sfortunato caso che non si disputasse una delle suddette gare e si recuperasse il 22° Prealpi Master Show, la gara di riserva sarà il 15° Rally Città di Arezzo Crete Senesi e Valtiberina l’1 agosto 2021. Questa gara avrà un coefficiente di 1,5 per i piloti Raceday.

Gli U25 che potranno partecipare al “Gigi Galli Winter Camp”, saranno proclamati al termine del Rally Valle del Tevere e Terre di Arezzo e potranno così godersi un fine settimana spettacolare sulla neve e il ghiaccio di Livigno.

Novità: alla scoperta del Rally Terra Valle del Tevere

Un vero e proprio regalo di Natale per gli amanti dei rally sterrati. Ma anche un forte input per il settore delle corse su strada a guardare verso l’orizzonte del 2021 ed un incentivo alla comunicazione ed all’economia del territorio. Tutto questo è la nuova iniziativa di Valtiberina Motorsport, che avendo spostato – per il 2021 – al prossimo agosto il proprio main event, il 15° Rally Città di Arezzo-Crete Senesi e Valtiberina” valido di nuovo per il Campionato Italiano su terra, ha ben pensato di colmare l’assenza di una “classica” a fine inverno con il 1° Rally Terra Valle del Tevere, in programma per il 27 e 28 febbraio.

Gara nuova, percorsi “storici”, programma snello, costi contenuti e forte stimolo con il territorio e per il territorio, quello delle “tre perle” della Valtiberina, vale a dire Pieve Santo Stefano, Anghiari e Sansepolcro saranno i valori aggiunti di questo nuovo impegno nazionale. Un impegno che peraltro “sconfina” essendo stato inserito come “promo event” della serie internazionale Tour European Rally Series, e subito messo nel calendario del Challenge Raceday Rally Terra, la fortunata serie di gare su terra che si svolge a cavallo delle due stagioni e della quale sino a quest’anno il “Valtiberina” è stato parte integrante. Del “Raceday” la gara sarà il terzo appuntamento.

In un momento così particolare raddoppiare l’impegno della stagione per Valtiberina Motorsport non sarà certo semplice, ma la passione per lo sport e l’amore verso il territorio ha spinto il sodalizio a creare momenti che possano essere promozione e volano per l’economia locale, stimolo al riprendere fiducia dopo quasi un anno certamente poco felice per tutti. In questo si è incontrata ampia apertura da parte della Amministrazioni Comunali di Pieve Santo Stefano, Anghiari e Sansepolcro, per una unione di intenti che vuole guardare oltre ai momenti difficili che ancora vi sono proprio grazie allo sport ed al suo messaggio come momento di incontro, di dialogo, di respiro gioioso e libero.

Il Rally, che ovviamente si svolgerà nel massimo rispetto dei protocolli sanitari vigenti ritrova, per tempistiche, impegno e tipologia di gara, lo spirito originario di Raceday, avendo il “Valtiberina” preso una connotazione più strutturata, importante tassello del puzzle che compone il tricolore terra 2021.

Si svolgerà tutto tra sabato 27 (ricognizioni, shakedown), e domenica 28 febbraio con la gara, 190 chilometri circa di percorso totale di cui 45,97 di tratti cronometrati, disposti nelle zone di tradizione rallistica internazionale. Due le “piesse” diverse da correre tre volte, sei in totale i passaggi, con l’ultima prova che sarà la “power Stage” la quale assegnerà premi in denaro ed in materiale tecnico.

Quartier generale a Pieve Santo Stefano, Partenza ed Arrivo a Sansepolcro, Shakedown ad Anghiari e l’Area Assistenza sempre a Sansepolcro, nella zona industriale Santa Fiora.

Raceday Rally Terra 2021 riparte ad inizio febbraio

Il Challenge Raceday non si ferma. La prima gara di questa stagione così travagliata è stato il Rally Adriatico Marche il 27 settembre, poi una lunga pausa. Dopo lo slittamento del Prealpi Master Show previsto a metà dicembre, Raceday ha dovuto riorganizzare le gare e ne propone una completamente nuova.

Le gare 2021

  • Prealpi Master Show: 6/7 Febbraio 2021
  • Rally Valle del Tevere e Terre di Arezzo: 27/28 febbraio 2021 (nuova)
  • Rally della Val d’Orcia: 27/28 marzo 2021 (finale)

Nello sfortunato caso che non si disputasse una delle suddette gare, la gara di riserva sarà il 15° Rally Città di Arezzo Crete Senesi e Valtiberina l’1 agosto 2021. Questa gara avrà un coefficiente di 1,5 per i piloti Raceday. Si è aggiunta, inoltre, una gara per coloro che partecipano al trofeo Under 25. Gli U25 che potranno partecipare al “Gigi Galli Winter Camp”, saranno proclamati al termine del Rally Valle del Tevere e Terre di Arezzo e potranno così godersi un fine settimana spettacolare sulla neve e il ghiaccio di Livigno.

Alberto Pirelli, ideatore della serie, che ha lavorato a stretto contatto con la Federazione e gli organizzatori per trovare le date appropriate, commenta:” In questi mesi non è stato semplicissimo capire come avremmo potuto proseguire, tanto meno dopo il veto al Prealpi Master Show. Fortunatamente tra una spinta di qui , una spallata di là, qualche risata e qualche grugnito siamo riusciti a trovare una soluzione ottima: tre gare belle, contenute nei km, veloci da preparare. Ringrazio i miei amici organizzatori che hanno dato molto per proporre questo calendario e la Federazione che lo ha accettato. Ora tuta ,casco e via!”

Anche gli organizzatori delle gare in programma commentano questo nuovo calendario Raceday 2020/2021.

Alex De Grandi, Presidente del Motoring Club

“Siamo contenti di poter recuperare il 22° Prealpi Master Show per poter garantire a Raceday una serie completa. Il Motoring Club è già all’opera per poter riorganizzare la gara, mantenendo l’elevata sicurezza in questo periodo difficile che tutti noi stiamo attraversando. Vi aspettiamo a Sernaglia della Battaglia!”

Gregory Matusali Presidente del Valtiberina Motorsport

“In un momento così particolare raddoppiare l’impegno con 2 gare non è certo semplice ma la passione e l’amore verso i nostri territori ci spinge a creare momenti che possano essere promozione e volano per l’economia locale della nostra Terra, nel massimo rispetto delle normative sanitarie vigenti. Il 1° Rally Terra Valle del Tevere ritrova per tempistiche, impegno e tipologia di gara, lo spirito originario di Raceday. Si svolgerà tutto tra sabato e domenica (ricognizioni, shakedown, gara) per 45 km di tratti cronometrati dislocati nelle zone di tradizione rallistica internazionale, dove ad Alberto Pirelli, partecipando alla Ronde Valtiberina nel 2007, venne l’idea di creare questo splendido Challenge Raceday.”

Giovanni Nocchi di Radicofani Motorsport

”Siamo contenti di questo calendario ed è un’ottima cosa che la nostra gara sia stata spostata un po’ più avanti, sia per la questione della pandemia che per il meteo che qui è sempre molto incerto in inverno. Siamo anche contenti che la nostra gara sia la chiusura del Raceday. Stiamo lavorando sul percorso del rally per cercare di riproporre il nostro solito format. Vi aspettiamo per un bel finale di stagione”.

Prealpi raddoppia: Master Show e Prealpi Trevigiani Terra

Si parte dal recupero del 22° Prealpi Master Show che andrà a collocarsi nel fine settimana del 6-7 febbraio 2021 e che vedrà lo stesso format dell’edizione che sarebbe dovuta andare in scena il secondo weekend di dicembre: sarà sempre un Rally Ronde e manterrà la validità per il Raceday Rally Terra come secondo appuntamento della serie. In seguito a un proficuo dialogo con Aci Sport, alla conclusione delle operazioni amministrative e al rimborso delle tasse di iscrizione versate dai concorrenti che si erano iscritti all’edizione 2020 rinviata a causa del virus, il Motoring Club ha potuto recuperare la gara non disputata puntando quindi a riaprire i battenti per il mese di febbraio 2021.

Cambia completamente invece lo scenario per l’evento del mese di dicembre, che vede abbandonata la denominazione “Prealpi Master Show” a favore di un appuntamento che manca dal lontano 2010: il Prealpi Trevigiane Terra. Si ripartirà dall’edizione numero 9 e verrà disputata nel weekend del 11-12 dicembre 2021 con la titolazione di Gara atipica sperimentale. Il programma verrà svelato più avanti.

Al Prealpi Master Show anche il Memorial Alessandro Bordignon

Grande appassionato di rally ed instancabile sostenitore dei giovani talenti, Alessandro Bordignon è stato uno dei fari del rallysmo veneto ed in particolar modo degli appartenenti al “suo” Hawk Racing Club, per cui è stato mentore, amico, fratello, padre, sponsor, meccanico, e chissà cos’altro.

Per questo Alessandro non è stato e non sarà dimenticato. Anzi a quasi 15 anni da quando un male incurabile se lo è prematuramente portato via, continuano ad aumentare gli attestati a suo ricordo. Stavolta l’iniziativa è di Stefano Rizzolo, che già da tempo aveva in mente di organizzare un evento non banale in onore del “Geometra”: “ha dato tantissimo al nostro sport ed è un grande piacere poterlo celebrare con un trofeo a suo nome”, ci ha detto Stefano, “e saranno gli amici e i piloti della Hawk Racing Club a contenderselo: tutti con la stessa vettura, tutti nelle stesse condizioni e tutti con il minimo impegno economico. Come sarebbe piaciuto a lui”.

“Ho subito trovato grande disponibilità ed entusiasmo tra le persone che hanno avuto la fortuna di conoscerlo: tutti hanno dato il loro contributo per rendere l’evento possibile in questo modo”. Quello che avrà luogo il 12-13 dicembre prossimi sugli sterrati del Prealpi Master Show sarà un Memorial pensato nei minimi particolari. Grazie al supporto di aziende vicine alla famiglia Bordignon ed all’accordo con Michelin e Wladoil, sarà lo stesso organizzatore a farsi carico dei costi di pneumatici e carburante: “Tutti i partecipanti usciranno dall’assistenza con la stessa mescola e con una sola ruota di scorta. Gli unici costi a carico degli equipaggi saranno il noleggio della vettura e l’iscrizione alla gara”, ci ha raccontato Rizzolo.

“Ci occuperemo noi anche dell’hospitality e dei camera car per tutti gli iscritti”. L’iniziativa ha avuto un grande seguito anche in termini di iscritti, con ben 12 equipaggi che si sfideranno al volante delle Peugeot 208 R2B. Oltre allo stesso Rizzolo, saranno al via importanti nomi del rallismo nostrano: da Costenaro a Bresolin, da Sottile a Chemin, questi ultimi tra i talenti più amati e aiutati da Bordignon. “Il Geometra per me è stato come un secondo papà”, ha raccontato Sandro Sottile. “Ha sempre creduto in me, fin da quel primo test sul Monte Grappa. Si è instaurato un rapporto di stima reciproca indelebile che è durato per tutta la mia carriera agonistica”.

Ad aspettare gli equipaggi sul palco di arrivo ci saranno Rosella e Filippo Bordignon, moglie e figlio dell’indimenticato presidente
della scuderia Hawk. Così, nonostante le inevitabili difficoltà che la pandemia porta con sé, Stefano è riuscito dare vita alla prima edizione del Trofeo Memorial Alessandro Bordignon, ma non è finita qui: “stiamo già lavorando alla prossima edizione che probabilmente sarà su asfalto. L’intenzione è quella di alternare i due fondi per rendere la sfida più emozionante”.

Di seguito la lista degli equipaggi che prenderanno parte la 1° Trofeo Memorial Alessandro Bordignon

  1. SOTTILE SANDRO – NARI MARCO
  2. CHEMIN CHRISTIAN – SCATTOLIN SIMONE
  3. COSTENARO GIACOMO – BARDINI JUSTIN
  4. PICCOLOTTO MICHELE – CENERE FRANCO
  5. BRESOLIN EDOARDO – POLLET RUDY
  6. NEROBUTTO TIZIANO – NEROBUTTO FRANCESCA
  7. BARDINI JAMES – BOGONI BARBARA
  8. PELLIZZARI DAVIDE – ZANNONI FRANCESCO
  9. PISTONO ALDO – PODDA DANILO
  10. IORIATTI ARMANDO – MOLON ELIA
  11. NEROBUTTO ALESSANDRO – OMETTO PIETRO
  12. RIZZOLO STEFANO – CERANTOLA ALBERTO

Rally ”amatoriali” vietati dal nuovo DPCM: la lista completa

Anche i rally “a livello amatoriale” rientrano nell’elenco degli sport vietati dal nuovo DPCM approvato dal Governo guidato da Giuseppe Conte. La mannaia si è abbattuta e ha incluso (citandoli nello specifico come specialità dell’automobilismo) i rally seppure non sarebbero da considerarsi un vero e proprio sport da contatto? Si tratta evidentemente di un errore del legislatore. Un clamoroso equivoco destinato a generare “mostri”. I rally a “livello amatoriale” sono vietati da anni e non dai DPCM anti Covid-19. I rally sono una specialità agonistica. Ma il problema è che essendo finiti nella lista nera del DPCM rischiano di essere fermati anche a livello agonistico.

Ma cosa sono i “rally amatoriali”? La federazione Aci Sport, che sta elaborando un comunicato stampa sul tema, ha precisato che “essendo i rally uno sport agonistico non esistono all’interno di questa specialità gare amatoriali”. Resta il fatto che, sulla Gazzetta Ufficiale sono stati inseriti tra gli sport di contatto vietati a livello amatoriale.

Il Decreto firmato dal ministro dello sport Vincenzo Spadafora, pubblicato in Gazzetta Ufficiale, contiene la lunghissima lista degli sport da contatto vietati per i praticanti non legati al mondo dello sport professionistico o delle società e club dilettanti regolarmente affiliate al Coni e al Cip, per i quali invece il DPCM, come ricorda anche il testo pubblicato in Gazzetta Ufficiale, consente il proseguimento della pratica sportiva.

Il decreto conferma dunque, per gli amatori, il divieto per tutte le forme di calcio e calcetto fra amici, e così pure tutte le partite legate a sport di squadra come basket, pallavolo, pallamano, rugby e hockey, oltre ad alcune discipline sportive come particolari tipi di danza e discipline poco note come il bandy (una specie di hockey su prato), il cheerleading (sport che combina ginnastica, danza e acrobazia), il floorball (versione indoor dell’hockey) e il sepaktakraw (gioco di origine asiatica, simile alla pallavolo, ma che si gioca con i piedi). Il no a qualunque pratica amatoriale riguarda anche tutti i tipi di lotta, judo, karate, taekwondo e così via.

Il no riguarda anche qualunque tipo di danza sportiva e non, tango compreso, a meno di non praticarlo in forma individuale (e resta aperta, da verificare, la possibilità di ballare tra congiunti). E così pure per le varie forme di ginnastica artistica e ritmica. Ci sono tuttavia delle deroghe, alcune discipline infatti potranno essere praticate dagli amatori ma solo in forma individuale, e riguardano ad esempio il canottaggio, il bob su pista, il pattinaggio, lo slittino e il rafting.

Tutti i 130 sport vietati sulla Gazzetta Ufficiale

=====================================================================
|  N.  |      SPORT       |     DISCIPLINA      |       NOTE        |
+======+==================+=====================+===================+
| 1.   |Aikido            |Aikido               |                   |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
| 2.   |Arti Marziali     |Capoeira             |                   |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
| 3.   |                  |S'istrumpa           |                   |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|      |Attivita'         |                     |                   |
| 4.   |subacquee         |Hockey subacqueo     |                   |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
| 5.   |                  |Rugby subacqueo      |                   |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
| 6.   |Automobilismo     |Rally                |                   |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
| 7.   |Bandy             |Bandy                |                   |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|      |Baseball -        |                     |                   |
| 8.   |Softball          |Baseball - Softball  |                   |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
| 9.   |                  |Baseball per ciechi  |                   |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|      |                  |                     |Lo svolgimento     |
|      |                  |                     |della disciplina e'|
|      |                  |                     |consentito         |
|      |                  |                     |esclusivamente in  |
|10.   |Bob               |Bob Pista            |forma individuale  |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|11.   |Calcio            |Calcio (a 11)        |                   |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|      |                  |Futsal (calcio da    |                   |
|12.   |                  |sala - calcio a 5)   |                   |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|13.   |                  |Calcio (a 7)         |                   |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|14.   |                  |Calcio (a 8)         |                   |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|15.   |                  |Beach Soccer         |                   |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|      |                  |                     |Lo svolgimento     |
|      |                  |                     |della disciplina e'|
|      |                  |                     |consentito solo in |
|16.   |Canottaggio       |Canottaggio          |forma individuale  |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|      |                  |                     |Lo svolgimento     |
|      |                  |                     |della disciplina e'|
|      |                  |                     |consentito solo in |
|17.   |                  |Coastal rowing       |forma individuale  |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|      |                  |                     |Lo svolgimento     |
|      |                  |                     |della disciplina e'|
|      |                  |                     |consentito solo in |
|18.   |                  |Indoor rowing        |forma individuale  |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|      |                  |                     |consentito solo in |
|19.   |                  |Para-rowing          |forma individuale  |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|      |Canottaggio Sedile|Canottaggio Sedile   |consentito solo in |
|20.   |Fisso             |Fisso                |forma individuale  |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|      |                  |                     |consentito solo in |
|21.   |                  |Voga in Piedi        |forma individuale  |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|22.   |Cheerleading      |Cheerleading         |                   |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|      |                  |Cricket (palla       |                   |
|23.   |Cricket           |tradizionale)        |                   |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|      |                  |Soft Cricket (palla  |                   |
|24.   |                  |morbida)             |                   |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|      |                  |                     |Lo svolgimento     |
|      |                  |                     |della disciplina e'|
|      |                  |                     |consentito         |
|      |                  |Danza Sportiva       |esclusivamente in  |
|25.   |Danza Sportiva    |paralimpica          |forma individuale  |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|      |                  |DANZE ACCADEMICHE    |                   |
|      |                  |Danza Moderna e      |                   |
|      |                  |Contemporanea: Modern|Lo svolgimento     |
|      |                  |Jazz, Lyrical Jazz,  |della disciplina e'|
|      |                  |Graham, Cunningam,   |consentito         |
|      |                  |Limon e generi       |esclusivamente in  |
|26.   |                  |derivati             |forma individuale  |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|      |                  |DANZE ACCADEMICHE    |Lo svolgimento     |
|      |                  |Danza Classica:      |della disciplina e'|
|      |                  |Tecniche di Balletto,|consentito         |
|      |                  |Variazioni Libere,   |esclusivamente in  |
|      |                  |Pas de Deux,         |forma individuale  |
|27.   |                  |Repertorio Classico  |                   |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|      |                  |DANZE COREOGRAFICHE  |                   |
|      |                  |Danze Etniche,       |                   |
|      |                  |Popolari e di        |Lo svolgimento     |
|      |                  |Carattere: Tap Dance,|della disciplina e'|
|      |                  |Twist, Charleston,   |consentito         |
|      |                  |Belly Dance e danze  |esclusivamente in  |
|28.   |                  |tradizionali varie   |forma individuale  |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|      |                  |DANZE COREOGRAFICHE  |Lo svolgimento     |
|      |                  |Danze Freestyle:     |della disciplina e'|
|      |                  |Synchro Dance,       |consentito         |
|      |                  |Choreographic Dance, |esclusivamente in  |
|      |                  |Show Dance, Disco    |forma individuale  |
|29.   |                  |Dance                |                   |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|      |                  |DANZE INTERNAZIONALI |                   |
|      |                  |Danze Freestyle:     |                   |
|      |                  |Danze Caraibiche     |                   |
|      |                  |(Salsa, Mambo,       |                   |
|      |                  |Merengue, Bachata,   |                   |
|      |                  |Combinata, Rueda),   |                   |
|      |                  |Danze Argentine      |Lo svolgimento     |
|      |                  |(Tango, Vals,        |della disciplina e'|
|      |                  |Milonga), Hustle,    |consentito         |
|      |                  |Show Coppie e        |esclusivamente in  |
|30.   |                  |Formazioni           |forma individuale  |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|      |                  |DANZE INTERNAZIONALI |                   |
|      |                  |Danze Jazz: Rock'n   |                   |
|      |                  |RolI, Rock           |                   |
|      |                  |Acrobatico, Boogie   |                   |
|      |                  |Woogie, Swing Dance, |Lo svolgimento     |
|      |                  |Lindy Hop, Mixing    |della disciplina e'|
|      |                  |Blues, Combinata,    |consentito         |
|      |                  |Show Coppie e        |esclusivamente in  |
|31.   |                  |Formazioni           |forma individuale  |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|      |                  |DANZE INTERNAZIONALI |Lo svolgimento     |
|      |                  |Danze Standard e     |della disciplina e'|
|      |                  |Danze Latine: Valzer |consentito         |
|      |                  |Inglese, Tango,      |esclusivamente in  |
|      |                  |Valzer Viennese, Slow|forma individuale  |
|      |                  |Foxtrot, Quick Step, |                   |
|      |                  |Samba, Cha Cha Cha,  |                   |
|      |                  |Rumba, Paso Doble,   |                   |
|      |                  |Jive, Combinata, Show|                   |
|32.   |                  |Coppie e Formazioni  |                   |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|      |                  |DANZE NAZIONALI      |Lo svolgimento     |
|      |                  |Liscio Unificato e   |della disciplina e'|
|      |                  |Sala: Mazurka, Valzer|consentito         |
|      |                  |Viennese, Polka,     |esclusivamente in  |
|      |                  |Valzer Lento, Tango, |forma individuale  |
|      |                  |Foxtrot, Combinata,  |                   |
|      |                  |Show Coppie e        |                   |
|33.   |                  |Formazioni           |                   |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|      |                  |DANZE REGIONALI Danze|                   |
|      |                  |Folk e liscio        |Lo svolgimento     |
|      |                  |Tradizionale:        |della disciplina e'|
|      |                  |Mazurka, Valzer,     |consentito         |
|      |                  |Polka e altri balli  |esclusivamente in  |
|34.   |                  |tradizionali         |forma individuale  |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|      |                  |STREET DANCE         |Lo svolgimento     |
|      |                  |Urban Dance: Hip Hop,|della disciplina e'|
|      |                  |Break Dance, Electric|consentito         |
|      |                  |Boogie, Funk, Hype,  |esclusivamente in  |
|      |                  |Contaminazioni e     |forma individuale  |
|35.   |                  |stili derivati       |                   |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|36.   |Fistball          |Fistball             |                   |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|37.   |Fliying Disc      |Fliying Disc         |                   |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|38.   |Floorball         |Floorball            |                   |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|39.   |Football Americano|Beach                |                   |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|40.   |                  |Beach Flag           |                   |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|41.   |                  |Flag                 |                   |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|42.   |                  |Tackle               |                   |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|      |                  |                     |Lo svolgimento     |
|      |                  |Attivita' sportiva   |della disciplina e'|
|      |                  |ginnastica           |consentito         |
|      |                  |finalizzata alla     |esclusivamente in  |
|43.   |Ginnastica        |salute ed al fitness |forma individuale  |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|      |                  |                     |Lo svolgimento     |
|      |                  |                     |della disciplina e'|
|      |                  |                     |consentito         |
|      |                  |                     |esclusivamente in  |
|44.   |                  |Ginnastica Acrobatica|forma individuale  |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|      |                  |                     |Lo svolgimento     |
|      |                  |                     |della disciplina e'|
|      |                  |                     |consentito         |
|      |                  |                     |esclusivamente in  |
|45.   |                  |Ginnastica Aerobica  |forma individuale  |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|      |                  |                     |Lo svolgimento     |
|      |                  |                     |della disciplina e'|
|      |                  |                     |consentito         |
|      |                  |                     |esclusivamente in  |
|46.   |                  |Ginnastica Artistica |forma individuale  |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|      |                  |                     |Lo svolgimento     |
|      |                  |                     |della disciplina e'|
|      |                  |                     |consentito         |
|      |                  |                     |esclusivamente in  |
|47.   |                  |Ginnastica per Tutti |forma individuale  |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|      |                  |                     |Lo svolgimento     |
|      |                  |                     |della disciplina e'|
|      |                  |                     |consentito         |
|      |                  |                     |esclusivamente in  |
|48.   |                  |Ginnastica Ritmica   |forma individuale  |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|      |Giochi e sport    |Calcio Storico       |                   |
|49.   |tradizionali      |Fiorentino           |                   |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|50.   |Hockey            |Hockey               |                   |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|51.   |                  |Hockey Indoor        |                   |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|52.   |                  |Hockey paralimpico   |                   |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|53.   |Judo              |Judo                 |                   |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|54.   |Ju-Jitsu          |Ju-Jitsu             |                   |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|55.   |Karate            |Karate               |                   |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|56.   |Kendo             |Kendo                |                   |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|57.   |Kickboxing        |Aerokickboxing       |                   |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|58.   |                  |Full Contact         |                   |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|59.   |                  |K-1 Rules            |                   |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|60.   |                  |Kick Light           |                   |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|61.   |                  |Light Contact        |                   |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|62.   |                  |Low Kick             |                   |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|63.   |                  |Musical Forms        |                   |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|64.   |                  |Point Fighting       |                   |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|65.   |Korfball          |Korfball             |                   |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|66.   |Lacrosse          |Lacrosse             |                   |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|67.   |Lotta             |Lotta greco-romana   |                   |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|68.   |                  |Lotta libera         |                   |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|69.   |                  |Grappling            |                   |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|70.   |                  |Pancrazio Athlima    |                   |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|71.   |Muay Thai         |Muay Thai            |                   |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|72.   |Netball           |Netball              |                   |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|73.   |Palla Tamburelllo |Indoor               |                   |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|74.   |                  |Muro                 |                   |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|75.   |                  |Outdoor              |                   |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|76.   |                  |Tambeach             |                   |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|77.   |Pallacanestro     |Beach Basket         |                   |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|78.   |                  |Pallacanestro        |                   |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|      |                  |Pallacanestro 3      |                   |
|79.   |                  |contro 3             |                   |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|80.   |Pallamano         |Beach Handball       |                   |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|81.   |                  |Pallamano            |                   |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|82.   |Pallapugno        |Fronton - One Wall   |                   |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|83.   |                  |Gioco Internazionale |                   |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|84.   |                  |Llargues             |                   |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|85.   |                  |Palla Eh!            |                   |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|86.   |                  |Palla Elastica       |                   |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|87.   |                  |Pallapugno           |                   |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|88.   |                  |Pallapugno leggera   |                   |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|89.   |                  |Pallone col Bracciale|                   |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|90.   |                  |Pantalera            |                   |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|91.   |Pallavolo         |Pallavolo            |                   |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|92.   |Pugilato          |Pugilato AOB/APB     |                   |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|93.   |                  |Pugilato PRO         |                   |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|      |                  |Pugilato             |                   |
|      |                  |Amatoriale-Gym Boxe  |                   |
|      |                  |(Prepugilistica, Boxe|                   |
|      |                  |Competition, Boxe in |                   |
|      |                  |Action, Light Boxe,  |                   |
|94.   |                  |Soft Boxe)           |                   |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|95.   |                  |Pugilato Giovanile   |                   |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|      |                  |                     |Lo svolgimento     |
|      |                  |                     |della disciplina e'|
|      |                  |                     |consentito         |
|      |                  |                     |esclusivamente in  |
|96.   |Rafting           |Rafting              |forma individuale  |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|97.   |Rugby             |Rugby a 15           |                   |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|98.   |                  |Rugby a 7            |                   |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|99.   |                  |Touch Rugby          |                   |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|100.  |                  |Tag Rugby            |                   |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|101.  |                  |Beach Rugby          |                   |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|102.  |                  |Snow rugby           |                   |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|103.  |Sambo             |Sambo                |                   |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|104.  |Savate            |Savate assalto       |                   |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|105.  |                  |Savate combat        |                   |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|106.  |Sepaktakraw       |Sepaktakraw          |                   |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|107.  |Shoot Boxe        |Shoot Boxe           |                   |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|      |                  |                     |Lo svolgimento     |
|      |                  |                     |della disciplina e'|
|      |                  |                     |consentito         |
|      |                  |Slittino pista       |esclusivamente in  |
|108.  |Slittino          |artificiale          |forma individuale  |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|      |                  |                     |Lo svolgimento     |
|      |                  |                     |della disciplina e'|
|      |                  |                     |consentito         |
|      |                  |Slittino pista       |esclusivamente in  |
|109.  |                  |naturale             |forma individuale  |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|110.  |Sport a Rotelle   |Hockey inline        |                   |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|111.  |                  |Hockey pista         |                   |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|      |                  |                     |Lo svolgimento     |
|      |                  |                     |della disciplina e'|
|      |                  |                     |consentito         |
|      |                  |                     |esclusivamente in  |
|112.  |                  |Pattinaggio artistico|forma individuale  |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|113.  |                  |Roller Derby         |                   |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|114.  |Sport acquatici   |Pallanuoto           |                   |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|115.  |                  |Nuoto Sincronizzato  |                   |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|116.  |Sport su ghiaccio |Hockey su ghiaccio   |                   |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|117.  |                  |Para Ice Hockey      |                   |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|      |                  |                     |Lo svolgimento     |
|      |                  |                     |della disciplina e'|
|      |                  |                     |consentito         |
|      |                  |Pattinaggio di Figura|esclusivamente in  |
|118.  |                  |Artistico            |forma individuale  |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|      |                  |                     |Lo svolgimento     |
|      |                  |                     |della disciplina e'|
|      |                  |                     |consentito         |
|      |                  |Pattinaggio di Figura|esclusivamente in  |
|119.  |                  |Danza                |forma individuale  |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|      |                  |                     |Lo svolgimento     |
|      |                  |                     |della disciplina e'|
|      |                  |                     |consentito         |
|      |                  |Pattinaggio di Figura|esclusivamente in  |
|120.  |                  |Sincronizzato        |forma individuale  |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|121.  |Squash            |Squash               |                   |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|122.  |Sumo              |Sumo                 |                   |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|123.  |Taekwondo         |Taekwondo            |                   |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|124.  |Tiro alla Fune    |Tiro alla Fune       |                   |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|      |                  |Monta da Lavoro      |                   |
|      |                  |(Tradizionale ,      |                   |
|      |                  |Gimkana,             |                   |
|      |                  |Sincronizzata,       |                   |
|      |                  |Maremmana, Doma      |                   |
|125.  |                  |Vaquera)             |                   |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|      |Wushu Kung Fu     |                     |                   |
|126.  |Moderno           |Kali Filippino       |                   |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|127.  |                  |Kung Fu Vietnamita   |                   |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|128.  |                  |Pencak Silat         |                   |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|129.  |                  |Taolu; Sanshou       |                   |
+------+------------------+---------------------+-------------------+
|      |                  |Taijiquan; Tuei      |                   |
|      |                  |Shou; Baguazhang;    |                   |
|      |                  |Wing Chun; Shaolin;  |                   |
|      |Wushu Kung Fu     |Jeet Kune Do; Qi     |                   |
|130.  |Tradizionale      |Gong; Shuai Jiao     |                   |
+------+------------------+---------------------+-----------------

Raceday: il Rally Valtiberina premia Alessandro Bettega

Il 14° Rally Città di Arezzo Crete Senesi e Valtiberina è stata l’ultima gara di questa dodicesima stagione del Challenge Raceday Rally Terra, che ha premiato quest’anno Alessandro Bettega. Non ci poteva essere cornice migliore per concludere questa difficile stagione, su prove speciali spettacolari, che avevano visto le gesta dei campioni del passato del Campionato del Mondo Rally.

La gara si è svolta in due giornate (sabato 8 e domenica 9 agosto) ed è stata subito battaglia tra i 38 equipaggi partiti, dei quali 23 sono giunti alla fine. Lo sloveno Novak ha preso il comando della classifica Raceday vincendo 3 delle 7 prove speciali in programma, gli altri vincitori delle prove sono stati Maselli/Piceno su Hyundai i20 che hanno vinto la terza PS; Nicolò Marchioro/Marchetti su Skoda Fabia R5 Evo, che hanno vinto la quarta e la quinta PS e vincitori delle due ultime PS Alessandro Bettega/Cargnelutti su Skoda Fabia R5.

Nell’ultimo tratto cronometrato Nicolò Marchioro ha preso il comando della gara vincendo la particolare classifica Raceday, seguito da Alessandro Bettega e da Novak. Nonostante il caldo e la tecnicità delle prove in programma tutto si è svolto al meglio e i partecipanti hanno battagliato per tutto il rally.

Vincitori principali del Challenge 2020

Alessandro Bettega che era già in buona posizione in classifica prima di questa gara, nonostante una penalità è riuscito però nelle ultime due prove a recuperare il tempo perduto e vincendo la Power Stage Raceday (l’ultima prova della gara) ha raccolto i punti necessari per vincere la stagione, anche perché Gianmarco Donetto, leader prima dell’ultimo appuntamento ha lasciato la gara alla fine della prima giornata.

Secondo gradino del podio Raceday per un costante Christian Marchioro/Dall’Olmo su Skoda Fabia R5, che non ha mai mollato ed è riuscito a conquistare un’ottima seconda posizione nel Challenge. Terzo Gianmarco Donetto/Giatti su Skoda Fabia R5, nonostante il ritiro, ma forte dei punti accumulati nelle gare precedenti.

Alex Raschi/Selva (Peugeot 208 VTI R2) erano già in testa tra le 2 Ruote Motrici e con questa gara hanno riaffermato la loro leadership oltre a vincere il Raceday Peugeot Competition. Per la classifica Under 23 è stata la veloce e attenta Tamara Molinaro, navigata da Ciucci su Citroen C3 R5 ad aggiudicarsela. Così come si è aggiudicata anche la classifica Femminile. La classifica Under 28 è stata vinta da Bucci/Barbieri (Renault Clio Sport R3).

Rachele Somaschini a caccia del titolo del Raceday Rally Terra

Estate intensa per la giovane pilota di Cusano Milanino che, dopo aver partecipato al Rally del Casentino e al Rally di Roma Capitale durante il mese di luglio, sarà al via dell’ultima tappa del Raceday Rally Terra, il Rally Città di Arezzo – Crete Senesi Valtiberina che si disputerà dal 7 al 9 agosto.

La classifica della Coppa Femminile vede al comando la portacolori dell’RS Team SSD, con un leggero vantaggio di quattro lunghezze su Michela Lorigola e di dodici punti su Tamara Molinaro che aveva disertato il primo appuntamento della serie terraiola.

Sui rinomati sterrati del Rally Città di Arezzo – Crete Senesi Valtiberina, Rachele ricompone il duo navigatrice-vettura che le aveva permesso di conquistare il titolo femminile del Campionato Italiano Rally 2019. Sarà infatti la toscana Chiara Lombardi la voce narrante del fine settimana aretino, alla quale si aggiunge anche il ritorno sulla Citroen DS3 R3T, dopo la breve parentesi europea sulla Peugeot 208 Rally4. Come da consuetudine, la vettura francese sarà gestita dalla Sportec Engineering e gommata Pirelli.

La gara organizzata da Valtiberina Motorsport sarà inoltre il primo appuntamento del Campionato Italiano Rally Terra 2020. Il Rally Città di Arezzo – Crete Senesi Valtiberina prenderà nel pomeriggio di sabato 8 agosto ed i centotredici concorrenti al via dovranno affrontare il doppio passaggio sulle prove “San Martino in Grania” e “Monte S. Marie”. Dopo una meritata pausa notturna, il rally proseguirà nella giornata di domenica con il triplo passaggio sulla rinomate “Alpe di Poti” per poi concludere sul palco di Ponte a Chiani alle ore 16:00. I chilometri di gara saranno 405,73 di cui 70 cronometrati interamente su fondo sterrato.

Matusali: ‘Noi siamo pronti per il Val Tiberina ad agosto’

“Facciamo e faremo di tutto affinché il Rally della Val Tiberina possa essere disputato. Abbiamo dato disponibilità alla federazione, anche ieri (22 maggio 2020, ndr), di organizzare la gara ad agosto, ma se ad agosto dovessero esserci problemi, allora siamo disponibili ad organizzarla anche ad ottobre o anche a novembre. Abbiamo il sostegno dei comuni, degli albergatori e degli sponsor e anche di Aci Sport. Solo il coronavirus o il Governo potrebbero impedirci di organizzare la gara”, Gregory Matusali interviene per mettere a tacere il vociare che si è creato intorno alla gara organizzata dalla Valtiberina Motorsport e a cui è stata data voce sotto forma di intervista a Gianmarco Donetto, papabile vincitore della serie.

La notizia che qualche nube nera potesse addensarsi sulla gara Toscana ha scatenato preoccupazioni e le ire degli appassionati che, in regione e un po’ in tutto il nord Italia, amano il Val Tiberina e Raceday Rally Terra, l’unico vero campionato su terra (anche se non ha la titolarità federale di serie tricolore) in Italia. Facebook si è infiammato anche al solo sentire ipotizzare un 2020 senza il rally di Arezzo. Ma almeno la polemica è diventata occasione per fare chiarezza – con gli organizzatori – su un chiacchiericcio noto ai piloti, ai copiloti, agli addetti ai lavori e agli organizzatori stessi.

“Com’è noto, la gara avrebbe dovuto svolgersi dal 20 al 22 marzo 2020 – prosegue Matusali, della Val Tiberina Motorsport -. La decisione di rinviare a data da destinarsi si rese necessaria a seguito delle nuove disposizioni emanate dal Governo Italiano circa l’emergenza sanitaria da Covid-19, che prevedevano sospensioni e restrizioni allo svolgimento di
manifestazioni sportive sul territorio nazionale a scopo precauzionale sino ai primi del mese di aprile”. Pochi giorni dopo a quelle Governative si sono aggiunte anche stringenti disposizione regionali.

“Per fortuna, però, adesso la situazione sta migliorando – prosegue Matusali -. Il Rally di Roma Capitale sarà la prova del 9. Se dovesse funzionare il sistema di registrazione e tracciamento e se ne dovessimo essere obbligati alla data in cui è prevista la disputa del nostro rally, saremmo disponibili ad adottarlo. Noi vogliamo far concludere il Raceday Rally Terra 2019-2020 ad Arezzo. Puntiamo ad organizzare la festa che c’è sempre stata, ma con maggiore buon senso e sicurezza visto che siamo tutti coscienti del fatto che abbiamo a che fare con un virus nuovo e sconosciuto”. Un nemico infame che speriamo vada via al più presto dalle nostre vite, ma con cui bisogna fare attualmente i conti.

A fine mese saranno pagati i premi dei vincitori noti nelle classi ad oggi, perché Alberto Pirelli e gli organizzatori di Raceday Rally Terra vogliono onorare il contratto in tutto e per tutto. Il premio del vincitore assoluto resterà congelato fino a dopo il Val Tiberina, che è anche gara del Campionato Italiano Rally Auto Storiche e la federazione sembrerebbe orientata a concedere la data del secondo weekend di agosto. “Siamo in contatto con i comuni, con gli albergatori e con tutte le altre strutture ricettive della zona – conclude Matusali -. Dopo il lockdown anche da queste parti c’è bisogno di lavorare. La gara non è solo una festa. Credo che solo un altro lockdown potrebbe costringerci a dare forfait. Ma in assenza il Val Tiberina si disputerà”.