Rally, torna il Giro dei Monti Savonesi

Sarà ancora Albenga, il 3-4 novembre, ad accogliere il Giro dei Monti Savonesi, prova del TRZ per auto storiche. Prevista anche la gara di regolarità a media

C’è tempo fino a lunedì 30 ottobre per iscriversi al 5° Giro dei Monti Savonesi Storico, rally per auto storiche che sarà affiancato dalla 5° Regolarità a media Sport Infinity. Albenga, come nelle passate edizioni, sarà la grande protagonista della due giorni rallystica, con diverse zone della città interessate dalle fasi salienti della manifestazione, che graviterà attorno a Piazza del Popolo, sede di partenza ed arrivo.

Venerdì 3 novembre sarà il giorno dedicato interamente alle ricognizioni del percorso mentre in serata, dalle 20 alle 22, presso il Centro Giovani di Piazza Corridoni inizierà la distribuzione di targhe e numeri di gara. Nella stessa location spazio alle verifiche sportive dalle 8 alle 12:30 di sabato 4 novembre, con le verifiche tecniche previste nell’area adiacente dell’ex mercato ortofrutticolo dalle 8 alle 13. Una delle novità più importanti, sia per i concorrenti che per il pubblico, è rappresentata dallo shakedown, il test con vetture da gara che avrà luogo dalle 9:30 alle 12:30 sulla strada provinciale di Onzo; una prima assoluta per il Giro dei Monti Savonesi, che aggiungerà ulteriore spettacolo al già ricchissimo weekend.

Sabato 4 novembre sarà una giornata molto intensa con la partenza del primo concorrente alle 15:31; ventinove minuti dopo si accenderà il semaforo sulla prova speciale di Caso, che verrà poi ripetuta alle 18:14 col ritorno dell’affascinante competizione in notturna. Fra le due prove il riordino di Bastia ospitato dall’azienda agricola BioVio, mentre il ritorno ad Albenga è previsto dalle 19:34 per il riordino notturno, dopo mezz’ora in parco assistenza. Domenica 5 novembre la sveglia suonerà presto ed i concorrenti ripartiranno dalle ore 7, per andare ad affrontare sei prove speciali, due da percorrere tre volte, che andranno a completare i 72,5 chilometri cronometrati. Confermate le due classiche “Scravaion” e “Melogno”, rispettivamente di 10,1 e 7,3 km, che andranno a comporre un percorso dall’altissimo tasso tecnico ed altrettanto spettacolare. Un mix giusto ed equilibrato tra salita, discesa e tratti guidati con diversi cambi di ritmo che hanno sempre premiato i migliori equipaggi.

Il 5° Giro dei Monti Savonesi Storico si fregia di diverse validità: in testa quella per il TRZ (Trofeo Rally di Zona), poi Michelin Trofeo Storico, Memory Fornaca e Coppa 127. Nel 2022 il genovese Maurizio Rossi vinse su Subaru Legacy davanti alle Porsche di Sordi e Tirone.