Memory Fornaca: premiazioni a fine aprile in Valsugana

Memory Fornaca: premiazioni a fine aprile in Valsugana

Come è noto il Rally delle Vallate Aretine è stato rinviato a fine luglio diventando così il quarto appuntamento della serie organizzata dagli “Amici di Nino”. Grazie all’accordo raggiunto con Loriano Norcini, l’appassionato organizzatore del “Vallate”, era stata organizzata la cerimonia delle premiazioni del Memory Fornaca 2019 che si doveva tenere proprio in Piazza Grande al termine della prima tappa prevista in origine per sabato 7 marzo. Lo slittamento della gara vede quindi l’associazione torinese, costretta ad annullare la cerimonia e a ricorrere a soluzioni alternative per la consegna dei premi.

Ne consegue, quindi, che i primi trofei saranno assegnati ai piloti aventi diritto che correranno al Valsugana Historic Rally il 24 e 25 aprile prossimi. Sarà invece il Rally Campagnolo, secondo appuntamento e primo del circuito del CIR Auto Storiche, a far da contorno alla consegna dei tre prestigiosi premi per la classifica assoluta: l’orologio Baume & Mercier messo in palio dalla Gioielleria Ciaudano, appannaggio di “Lucky”, le tute Atech per Lucio Da Zanche e Daniele De Luis e la coppia di sedili, sempre dell’Atech, per Roberto Rimoldi e Roberto Consiglio.

Saranno inoltre consegnate le coppe e i riconoscimenti d’onore per le numerose classifiche a tutti quei piloti che saranno di volta in volta, presenti alle gare a calendario 2020. Una scelta “forzata” ma voluta anche, quale alternativa alla spedizione a domicilio dei trofei sostituita dalla più “sentita” consegna di persona, accompagnata da un brindisi presso l’hospitality degli “Amici di Nino”, oramai presenza fissa nelle gare e sempre ben fornita e frequentata.