,

Navigatori per un giorno: disabilità e solidarietà

Navigatori per un giorno

L’obiettivo principale di “Navigatore per un Giorno” è dimostrare che la disabilità non deve essere un ostacolo al divertimento e alla partecipazione alla vita quotidiana. Per questo, nel cuore del centro città, i ragazzi avranno l’opportunità di salire a bordo di auto da rally.

Il 28 settembre, sabato pomeriggio, Concordia Sagittaria si veste di solidarietà e inclusione con la seconda edizione di “Navigatore per un Giorno”. Questo evento, organizzato in collaborazione con la Pro Loco e il Comune locale, è un’opportunità per i ragazzi disabili di vivere un’esperienza unica e emozionante.

L’obiettivo principale di “Navigatore per un Giorno” è dimostrare che la disabilità non deve essere un ostacolo al divertimento e alla partecipazione alla vita quotidiana. Per questo, nel cuore del centro città, i ragazzi avranno l’opportunità di salire a bordo di auto da rally e da drifting e sportive per un giro entusiasmante lungo un percorso appositamente organizzato per loro.

Ma l’evento non si limita solo ai giri in auto: è anche un’occasione per la comunità locale di mostrare il proprio sostegno. Ecco perché chiediamo gentilmente il vostro aiuto per fornire dei gadget che possano rendere ancora più speciale questa giornata per i ragazzi partecipanti. Inoltre, se siete interessati, saremmo felici di accogliervi con uno stand durante l’evento.

La giornata culminerà con una cena offerta dalla Pro Loco a tutti i partecipanti, permettendo così di concludere la giornata in compagnia e allegria. E per continuare la serata nel migliore dei modi, non mancherà la musica e l’animazione. Tra gli ospiti speciali di questa edizione, sono annunciati Chantal Galli e si spera Andrea Dallavilla.