Ice Challenge, Livigno

Ice Challenge: a Livigno è tutto pronto

Si apre ufficialmente la settimana che terrà a battesimo Ice Challenge – Campionato Italiano Velocità su Ghiaccio 2022. L’attesissima serie invernale prenderà il via il prossimo weekend, 15 e 16 gennaio, sulle nevi di Livigno ospite dell’Ice Driving School, la pista che oramai da qualche stagione ospita il round inaugurale.

Lungo all’incirca 1000 metri, ridisegnato tuttavia ogni anno anche se con piccole modifiche, il Ghiacciodromo di Livigno è un fiore all’occhiello del calendario Ice Challenge. Nato da un’idea di Oliviero Bormolini nel 1992, questo impianto è diventato negli anni l’Università del Traverso ed è a disposizione, con istruttori qualificati, per sessioni di guida su neve e ghiaccio con vetture più o meno performanti per imparare le tecniche della guida in condizioni invernali ed aumentare anche la sicurezza sulle strade di tutti i giorni.

Il tracciato sorge ai piedi del passo Forcola, all’estremità del paese di Livigno verso il confine con la Svizzera dell’Engadina, Canton Grigioni. Posto ad un’altitudine di 1816 metri e in una zona di tramontana, il Ghiacciodromo vanta condizioni invernali perfette che assicurano un fondo ghiacciato con pochi eguali in Italia per spessore e qualità, motivo per cui è diventato anche il Centro Tecnico Federale Neve-Ghiaccio ACI Sport.

Lo scorso anno Livigno ospitò un doppio appuntamento con le vittorie di Andrea Bormolini, Raffaele Silvestri, Corrado Pinzano e Christian Tiramani. Quest’anno l’appuntamento livignasco sarà valido come un round unico e di conseguenza incoronerà solo un campione per categoria.

Fra le iscrizioni già protocollate confermati i nomi di Simone Firenze, Christian Tiramani, Paolo Lunardi, Sergio Durante, Jean-Claude Vallino, Erik Lindeblad, Piergiacomo Riva, ma la lista continua e lascia presupporre uno spettacolo tutto da seguire.

Il programma del weekend inizierà già venerdì 14 gennaio alla sera con l’accreditamento dei concorrenti che seguirà ovviamente tutto il Protocollo Covid per il contrasto alla diffusione della pandemia. L’azione in pista si svolgerà su due giornate, sabato 15 e domenica 16, con un programma che verrà dettagliato nelle prossime ore.

Come già confermato, le due giornate di sabato e domenica saranno trasmesse con continui collegamenti in streaming sulla pagina Facebook @icechallengeofficial e in contemporanea su @acisporttv. I collegamenti seguiranno le prove libere, le qualifiche e le batterie di gara con immagini dal tracciato, interviste ed il consueto commento by Ice Challenge aperto agli interventi in diretta del pubblico.