Vanni Fenoglio, Lancia Stratos

Addio a Giovanni Fenoglio, patron di Nordauto

Una notizia che gela il sangue nelle vene. E’ morto un gentiluomo, conosciuto e apprezzato in tutto il Piemonte imprenditoriale e sportivo. Giovanni Fenoglio, per tutti da decenni era Vanni, era lo storico titolare del salone Nordauto a Beinette ed era un rallysta, che non aveva mai perso la passione e che nonostante l’evoluzione dei tempi era rimasto legato ai “vecchi” amori.

Giovanni Fenoglio è deceduto la notte scorsa, a causa della rapidissima evoluzione di una malattia che non gli ha lasciato scampo. Se n’è andato tra l’affetto dei familiari, che lo hanno accudito in casa fino all’ultimo momento. Aveva 78 anni. A Villanova d’Asti aveva avuto per oltre vent’anni la pista di car cross Rio Cheroso, dove in tanti si sono divertiti, ma soprattutto era un grande appassionato di auto da corsa. La sua seconda moglie era una Lancia Stratos Gruppo 4 che spesso portava a rally e raduni.

Giovanni Fenoglio
Giovanni Fenoglio

Lascia la moglie Marilena, i figli Cristiano e Giorgia, i nipotini, la sorella Marita, che lo ha supportato durante tutta la carriera in concessionaria, e il fratello Edo, con il quale ha condiviso la realizzazione del sogno e il dolore della perdita del nipote Beppe. I funerali sono previsti lunedì 7 giugno alle 15 nella chiesa di Villavecchia.

RS e oltre di giugno 2021: condividiamo passione

Copertina RS e oltre giugno 2021