Ott Tanak, Rally Italia Sardegna 2021

Ott Tanak punta al successo in Finlandia

E’ un Ott Tanak carico quello che si presenta al via del mitico Finlandia. Il pilota estone ha vinto le ultime due edizioni della gara finlandese (2018 e 2019) al volante della Toyota Yaris WRC e proverà adesso a ribadire la sua supremazia anche al volante di una Hyundai I20 WRC che nel corso della stagione ha spesso fatto i capricci. Così come per i suoi compagni di viaggio in questo WRC 2021, lo spostamento di due mesi della gara da metà agosto ad inizio ottobre potrebbe riservare sorprese e stravolgere i valori in campo.

“Sarà un rally – spiega Tanak – diverso da quello che abitualmente conosciamo. Ci saranno molte prove nuove e riviste nella loro direzione e si corre ad ottobre, quindi il lavoro da svolgere nelle ricognizioni del percorso sarà delicato e da non sbagliare assolutamente. Anche il meteo potrà giocare un ruolo decisivo, visto che in questo periodo dell’anno può mutare facilmente. Sarà l’ultimo rally su sterrato che correremmo con queste vetture, a mio modesto parere le migliori di sempre, mi godrò sicuramente questo evento. Le prove normalmente sono molto divertenti e al contempo molto difficili e veloci con distacchi limitatissimi tra i vari piloti. Vedremo se riusciremmo a centrare il terzo successo di fila in Finlandia, conosciamo bene il rally e con il team abbiamo lavorato duramente per centrare questo obbiettivo”.

Il rapporto tra Tanak e il Finlandia è più che buono, oltre ai due successi conquistati nel 2018 e 2019 al volante della Toyota Yaris WRC sono arrivati anche tre podi nelle support series: nel 2010 con la vittoria nel P-WRC con la Mitsubishi Lancer EVO X, nel 2011 un terzo posto nel S-WRC con la Ford Fiesta S2000 e più “recentemente” nel 2014 un secondo posto nel WRC-2 con la Fiesta R5.