Fabrizio Arengi

Delta Rally al Rally MonteCarlo: bene con Arengi e Covi

La 90esima edizione del Rallye Monte-Carlo, primo appuntamento del FIA World Rally Championship 2022, è giunta al termine e ha incoronato vincitore il pluricampione Sébastien Loeb.

Un percorso modificato del 95% rispetto all’ultima edizione e l’eliminazione del parco assistenza di metà giornata e dello Shakedown hanno alzato il livello di difficoltà rendendo questi quattro giorni di gara particolarmente impegnativi per tutti gli equipaggi.

Con i colori della Delta Rally, al suo quarto Monte-Carlo in carriera, Fabrizio Arengi Bentivoglio insieme a Massimiliano Bosi con la Škoda Fabia EVO Rally2 conquista il 37esimo posto assoluto, il 19esimo posto di classe RC2 e si posiziona sesto nel WRC2 Masters. Quest’ultimo risultato in particolare fa guadagnare ad Arengi punti preziosi.

Infine Carlo Covi navigato da Michela Lorigiola sulla Škoda Fabia Rally2 si posiziona 56esimo nella classifica assoluta e ottavo nel WRC2 Masters.

Fabrizio Arengi Bentivoglio dice: “Monte-Carlo è sempre una gara con un fascino particolare e piena di insidie. Quest’anno un’edizione diversa essendo completamente asciutta, ma i tanti tratti sporchi e con vernglas hanno reso le prove molto insidiose. Prima gara dell’anno e prima gara con la EVO. Il 37esimo posto assoluto ci soddisfa e il sesto nel WRC Master ci fa segnare qualche punto che potrà essere utile alla fine dell’anno. Grazie alla Delta Rally che ci ha messo a disposizione una macchina perfetta per tutta la gara.”

Carlo Covi spiega: “56esimi assoluti e ottavi nel campionato master. Dovevamo fare esperienza e strada con questa macchina. Obiettivo raggiunto.”