Croazia WRC si deciderà in volata: ok ad Ogier per proseguire

Ore 13.18 del 25 aprile 2021, sui 14,09 chilometri della Zagorska Sela-Kumrovec si decideranno le sorti di un Croazia WRC, che difficilmente dimenticheremmo. La gara croata, al suo debutto nel Mondiale, ci ha regalato una bellissima sfida a tre condita da tanti colpi di scena, anche nell’ultima giornata.

La giornata si apre col “botto”, inteso nel vero senso della parola. Sul trasferimento verso la PS17 il leader della gara Sébastien Ogier viene coinvolto in un’incidente che danneggia il lato destro (portiera navigatore) in maniera seria. I commissari della FIA hanno ispezionato la vettura durante il refueling (dopo la PS18), dando il via libera all’equipaggio francese.

Questo incidente è costato caro a Ogier, che ha dovuto cedere la leadership della gara al compagno di squadra Elfyn Evans, che ora guarda tutti dall’alto al basso. Il gallese guida la classifica con 3”9 di vantaggio sul compagno di squadra e 8” sul belga Thierry Neuville. Un distacco risicato quindi, che renderà sicuramente bollente la power-stage. Ott Tanak è sempre quarto e Adrien Fourmaux continua ad occupare una splendida quinta posizione.