Test Toyota Yaris WRc Hybrid

Jari-Matti Latvala e la quinta Toyota Yaris Rally1

Le possibilità di vedere una quinta Toyota Yaris Rally1 da metà stagione sono reali. A confermare questa indiscrezione è il team manager della casa nipponica, Jari-Matti Latvala che afferma che schierare una quinta vettura da metà stagione in poi, potrebbe essere una strada percorribile.

Per il 2022 Toyota Gazoo Racing gestirà tre vetture ufficiali, che saranno affidate a Elfyn Evans e Kalle Rovanpera, presenti in tutte le gare in Campionato, mentre sulla terza vettura si alterneranno l’otto volte campione del mondo Sébastien Ogier e il finnico Esapekka Lappi. Al momento il programma di Ogier è fermo alla sola partecipazione al Monte-Carlo, mentre restano top secret le altre gare. A queste tre vetture si aggiunge la quarta Yaris Rally1, che sarà affidata al nipponico Takamoto Katsuta.

“Abbiamo quattro piloti e questi hanno bisogno di almeno due telai a testa – così Jari-Matti a DirtFish – Se nella seconda parte della stagione disporremo di un ulteriore telaio potremmo considerare l’idea di schierare una quinta vettura. Questo sta a significare, che l’auto se sarà schierata farà parte del Team Next Generation e correrà assieme a Takamoto Katsuta. Al momento però l’opzione di schierarla, questa quinta vettura, non è stata presa davvero in considerazione, ma resta comunque un’opzione aperta visto che il Team Next Generation sarà iscritto alla serie e prenderà punti nel Campionato Costruttori e tale scelta ci dà l’opportunità di schierare due vetture”.

La quinta vettura favorirebbe Esapekka Lappi, il cui programma è legato a doppio filo alle scelte di Ogier. Questa possibilità aprirebbe le porte ad un programma di più ampio respiro per il finlandese e permetterebbe allo stesso tempo al team di non restare intrappolato alle scelte dell’otto volte Campione del Mondo.