,

Toyota con Ogier e Rovanpera al Rally del Portogallo

Toyota GR Yaris Rally1

Saranno quattro le Yaris Rally1 al via della gara lusitana, quinta prova del Campionato del Mondo

Per la prima volta questa stagione, il team Toyota schiererà ben quattro vetture. Questa “prima” avverrà durante il Rally del Portogallo, quinto round del Campionato del Mondo Rally.

Ad affiancare i titolari Elfyn Evans e Takamoto Katsuta, ci saranno i due pezzi da 90 del team nipponico, ovvero Sébastien Ogier e Kalle Rovanperä. Il francese ha vinto in diverse occasioni sulle strade sterrate del Portogallo, la prima nel 2010 al volante della Citroën C4 WRC, successo bissato l’anno successivo, ma stavolta al volante della Citroën DS3 WRC. Tra il 2013 e il 2014 centra altri due successi, stavolta portando in gara la Volkswagen Polo GTi WRC. L’ultima vittoria è datata 2017, quando vinse al volante della Ford Fiesta WRC.

Reduce da una doppietta di successi nelle ultime due edizioni in Portogallo (2022 e 2023), Kalle Rovanperä cerca in questo 2024 la tripletta. Chi invece andrà alla caccia della prima vittoria stagionale, e seconda in Portogallo, sarà Elfyn Evans, il gallese che ha trionfato sulle strade lusitane nel 2021.

Andrà alla ricerca di un posto sui tre gradini del podio Takamoto Katsuta. L’elenco degli iscritti al Rally del Portogallo verrà pubblicato nella giornata di mercoledì 17 marzo.