Hyundai Motorsport perde un altro pezzo: Andrew Johns

Continuano i mal di stomaco e i movimenti intestini in Hyundai Motorsport. Dopo l’addio di Andrea Adamo lo scorso dicembre e un Rallye Monte-Carlo non propriamente da ricordare, il team coreano è scosso da un altro forte terremoto.

Il team manager e responsabile del progetto Rally2 Andrew Johns, dirà addio a Hyundai Motorsport a partire dal prossimo mese di febbraio. Un divorzio pesantissima, soprattutto se si tiene conto che al momento non ci sono notizie sui programmi WRC2 che avrebbero dovuto coinvolgere Teemu Suninen. Ufficialmente, la decisione di questa separazione tra Johns e il team di Alzenau è stata presa in comune accordo tra le due parti.

Il team coreano ha dichiarato quanto segue: “Il team manager Andrew Johns lascerà il suo ruolo per motivi personali, la scelta è stata presa in comune accordo tra le due parti. Rimarrà nel suo ruolo fino al 13 marzo per mantenere attivo il servizio con i nostri clienti delle vetture R5, Rally2 e TCR. In questo lasso di tempo, aiuterà il sostituito fornendogli contatti e informazioni. Il lavoro delle altre figure all’interno di Hyundai Motorsport Customer Racing continuerà senza cambiamenti, compreso quello degli ingegneri dell’assistenza clienti e quello del team responsabile della vendita dei pezzi di ricambio ai team privati”.

Il attesa di assegnare il ruolo, che verrà rilevato da Julien Moncet, attuale vice-direttore del team, le acque in Hyundai sono sempre più agitate. Vedremo tra qualche gara se la squadra si è ripresa oppure no…