Mikkelsen-Floene a dieta

Mikkelsen-Floene a dieta per un Arctic in forma

L’onestà vorrebbe che dicessimo che ci sono candidati più adatti all’Arctic, ma Andreas Mikkelsen e Ola Floene si sono messi a dieta per perdere peso in vista del rally Polare in Finlandia, alla fine di questo mese. Dopo aver dominato l’incontro WRC2 di apertura della stagione, a MonteCarlo, la coppia con la Škoda di Toksport sta cercando di migliorare ulteriormente il rapporto peso-potenza della Fabia Rally2 Evo nella prova di Rovaniemi a fine mese.

“Non credo di essere un ragazzo grasso – ha detto Mikkelsen -. Ma sia io che Ola abbiamo preso un po’ di peso in questo periodo. Quindi, seppure con fatica, abbiamo deciso di perderlo prima di iniziare la gara in Finlandia”. Perché? “Perché bisogna farlo. In particolare, lui non sarà felice, odia perdere peso. Mangerà come minimo sei banane per colazione poi nient’altro per tutto il giorno e si allenerà come un pazzo!”.

“Anche io migliorerò il cibo che mangio e mi allenerò di più”. Come si è capito, il peso dell’equipaggio è qualcosa che preoccupa molto Mikkelsen, anche quando corre con Anders Jæger. Il limite di peso minimo è stato portato a 170 chili per il pilota e il copilota quest’anno: qualsiasi equipaggio che scende al di sotto di quel livello avrà una zavorra aggiuntiva.

“Per me e Anders, che siamo entrambi più alti di 190 cm, è stato difficile raggiungere il limite di peso minimo”, ha aggiunto Mikkelsen. “Altre volte ti trovi di fronte ad alcuni equipaggi più basse e più leggere. Sì, hanno la zavorra, ma quella non va nel sedile – quel peso extra messo sul fondo della vettura migliora il centro di gravità e la stabilità”.