Renault annuncia il lancio della Clio Rally4

CIR: Paolo Andreucci parla del debutto della Clio Rally4

Paolo Andreucci, pilota italiano di lungo corso e con una grandissima esperienza (11 titoli nazionali), avrà l’onore e l’onere di portare al debutto mondiale la nuova Renault Clio Rally4. La vettura sarà preparata è gestita dalla HK Racing, team molto noto per il suo impegno nelle varie serie Tricolore con le vetture Rally2 e da quest’anno Rally5.

Paolo Andreucci, si è detto emozionato e onorato della chiamata da parte di Renault: “Ho risposto con molto piacere alla chiamata della Renault, per portare al debutto mondiale la nuova Renault Clio Rally4 sulle splendide strade della Targa Florio. Sono onorato di essere stato scelto per il debutto di questa nuova vettura, poterlo fare sulle strade siciliane, rende questa prima ancor più leggendaria. Effettueremmo una due giorni di test in vista della gara, che lo scorso anno portammo a casa nonostante le difficilissime condizioni del meteo. Quest’anno le condizioni meteorologiche dovrebbero essere migliori, permettendoci di lavorare con più tranquillità alla preparazione del set-up per affrontare al meglio le insidiose strade siciliane e i mitici tornanti di Sclafani Bagni.

In casa Renault, c’è grande attesa per il debutto della nuova “arma”, che va ad inserirsi in una categoria che vede presenti già la Ford Fiesta rally4 e la Peugeot 208 Rally4. Benoît Nogier (direttore vendite Renault Sport) sogna di vedere la nuova nata sul podio più alto già dalla Targa Florio.

“Stavamo aspettando con impazienza il debutto ufficiale della Renault Clio Rally4, non appena la sua omologazione è stata annunciata. Sappiamo perfettamente che il momento e il contesto che stiamo attraversando non è il migliore per presentare nuovi modelli, ma siamo orgogliosi e felicissimi di vedere HK Racing, una struttura di altissimo calibro assieme a Paolo Andreucci pronti a raccogliere questa sfida. Questa è una grande prova di fiducia nei nostri confronti e nel nostro prodotto, da parte nostra lì supporteremmo a pieno in questa avventura. La nostra più grande soddisfazione sarebbe quella di vederli sul gradino più alto del podio sabato prossimo”.