Simone Campedelli, ERC 2022

ERC: Simone Campedelli e Tania Canton pronti a ricominciare

Dopo la parentesi par-time della scorsa stagione, Simone Campedelli e Tania Canton ritornano a rappresentare ufficialmente MRF Tyres nella massima serie continentale sulla Skoda Fabia Evo Rally2. A partire dal prossimo fine settimana sui tecnici e selettivi sterrati del Rally Serras de Fafe, in Portogallo, gara prestigiosa che rievoca con le sue prove speciali gloriosi momenti della storia del rallysmo mondiale.

“E’ fantastico iniziare la stagione in una gara così – esordisce Campedelli – L’elenco degli iscritti a Fafe è sempre vario e qualificato, con nomi che non hanno certo bisogno di presentazioni. Per quanto ci riguarda cercheremo di sfruttare l’esperienza maturata lo scorso anno con le gomme MRF, per ottenere un risultato ed avviare nel migliore dei modi il nostro 2022 sportivo. Avere al nostro fianco Easywrite ci rende orgogliosi del contributo dato al progetto con l’obiettivo di aiutare numerosi equipaggi da tutto il mondo nell’interpretare al meglio la scrittura delle note con un linguaggio comune. Vedendo i risultati ottenuti da chi ha scelto il metodo Easywrite, sembra che siamo riusciti in questo nostro intento”.

“Con Easywrite abbiamo visto nascere ed evolvere il progetto – gli fa eco Tania Canton -. Aver considerato nel metodo i navigatori alla pari dei piloti permette un confronto serio e valido con l’obiettivo comune di essere sempre più veloci parlando la stessa lingua”.

Il programma dell’ERC 2022 comprende quattro appuntamenti su ghiaia e tre su asfalto già pianificati. I dettagli relativi all’ottava gara della stagione devono essere confermati. Tutti i sette scelti tra Portogallo, Spagna, Polonia, Lettonia, Italia e Repubblica Ceca.