WRC: Neuville vs Breen, che sfida ad Ypres!

Il primo di giro del Ypres Rally Belgium è all’insegna del team Hyundai Motorsport e propone come sfida Neuville vs Breen. La casa coreana domina le prime quattro speciali del rally belga e occupa al momento l’intero podio del rally. Al comando troviamo l’idolo di casa Thierry Neuville, che guida la classifica con un vantaggio ridottissimo sul compagno di squadra Breen.

Il pilota belga comanda le operazioni con un vantaggio di appena 0”4 su Craig Breen, leader della gara fino a quel momento. Proprio sull’ultimo crono, quello di Zonnebeke (Km 9.45), l’irlandese ha perso 2” a causa di alcune piccolissime sbavature, come da lui stesso dichiarato a fine prova: “Questa è stata la prova peggiore per me, ho preso alcuni riferimenti dalla R5 è ho perso qualcosa, devo essere più sicuro dell’aerodinamica. Comunque nel complesso è stato un buon loop. Sarà comunque una bellissima battaglia”.

Da parte sua Thierry Neuville, ha ammesso che avrebbe potuto osare di più in questo primo giro di prove, ma nel complesso è anche lui soddisfatto di quanto fatto: “Al momento è tutto sotto controllo, potremmo andare più veloci, ma al momento non c’è alcun bisogno di alzare i ritmi. Devo guidare in maniera liscia e pulita e soprattutto divertirmi perché guidare su queste strade è veramente molto divertente”.

Terzo gradino del podio per Ott Tanak attardato di 16”4 dal leader Neuville. L’ex campione del mondo 2019 è partito fortissimo vincendo la prima prova speciale di giornata, ma nelle seguenti prove ha lasciato sul terreno diversi secondi. In leggera difficoltà i piloti del team Toyota Gazoo Racing con Elfyn Evans, Kalle Rovampera, Sebastien Ogier e Takamoto Katsuta che occupano le posizioni dal quarto al settimo posto racchiusi in 30”.

Giornata da dimenticare per M-Sport con i suoi due alfieri già out. Il primo ad abbandonare la gara è stato Adrien Fourmaux. Il pilota transalpino è uscito di strada ad alta velocità in una curva verso sinistra sulla PS3 finendo in un fosso. Nessuna conseguenza fisica per l’equipaggio, ma auto gravemente danneggiata, sulla prova successiva out anche il compagno di squadra Gus Greensmith.

Teemu Suninen su Ford Fiesta Rally2 comanda nel WRC2 precedendo i due piloti Hyundai Motorsport Oliver Solberg e Jari Huttunen. Nel WRC3 il più veloce al momento è il francese, nonché leader del campionato Yohan Rossel.