Ott Tanak sveste i panni Toyota a fine 2019

Tanak e Adamo commentano l’accordo, Breen in odor di ingaggio

Come anticipato, il calendario WRC 2020 non includerà solo nuovi terreni di “scontro” per Hyundai Motorsport con rally nuovi quali Kenya, Nuova Zelanda e Giappone, che richiedono inevitabilmente una formazione estremamente versatile e completa di equipaggi in grado di competere in ogni evento. La prossima stagione vedrà il neo campione del mondo rally, Ott Tanak, indossare la tuta ignifuga con i colori della Casa di Alzenau. Ma cosa ne pensa Tanak di questa nuova avventura?

A ben vedere è entusiasta. “Sono davvero felice di unirmi alla Hyundai Motorsport dalla stagione WRC 2020. I progetti e i programmi, come le idee, che Andrea mi ha esposto sono davvero promettenti e si corrispondono alla perfezione con le mie ambizioni per il futuro. È un grande onore, per me, avere l’opportunità di unirmi al team Hyundai in questa emozionante fase delle nostre rispettive carriere”, spiega il campione del mondo.

“Ho un grande rispetto e altrettanta ammirazione per ciò che Hyundai ha realizzato fino ad oggi. Abbiamo combattuto a stretto contatto l’uno contro l’altro per diverse stagioni. Hanno sempre avuto una squadra competitiva e un’auto efficace, quindi ora sarà interessante vedere le cose dall’altra parte – conclude Tanak -. La formazione dei piloti è ottima e non vedo l’ora di vedere cosa potremo ottenere insieme nei prossimi anni”.

Altrettanto contento è Andrea Adamo, direttore del team, che finalmente può dirla come la pensa: “La firma di un accordo di due anni con Ott Tanak è la dimostrazione del costante impegno e delle ambizioni di Hyundai nel Campionato del Mondo Rally. Siamo impegnati in una lotta molto ravvicinata per il titolo in questa stagione e portare Ott e Martin nel team dal 2020 ci consentirà di continuare ad essere all’avanguardia per i prossimi anni”.

Parlando delle qualità di “Otto Volante”, “È un talento eccezionale, come abbiamo visto tutti. È incredibilmente veloce e coerente su tutti i terreni e sarà una vera risorsa per Hyundai Motorsport. Con il suo annuncio, abbiamo quattro equipaggi confermati per la stagione 2020. Thierry e Ott si contenderanno tutti e 14 i round del calendario con le loro Hyundai i20 Coupe WRC. Dani e Sebastien condivideranno una terza auto”.

Una formazione potente e stimolante, che stabilirà senza dubbio nuovi punti di riferimento a cui l’intero team potrà ambire. “Stiamo parlando anche con Andreas e Craig per vedere cosa potremo essere in grado fare, come potremo pensare di collaborare nella prossima stagione del WRC”.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Vuoi condividere con RS cosa pensi o vuoi fare segnalazioni?