Arctic Rally Finland

Anche il Covid-19 corre all’Arctic Rally Finland

Secondo quanto si apprende da fonti finlandesi, YLE TV, tre persone del circus del WRC sono state trovate positive al Covide-19. Appartengono a tre diverse squadre straniere e sono stati immediatamente isolati e messi in quarantena dalle autorità locali. Ma oltre ai tre positivi, anche un totale di quattordici persone sono state isolate per essere state a contatto diretto con gli infetti di SarsCov2.

E così, una parte di WRC è finito in quarantena prima del via. C’era da aspettarselo. Al di là del tampone che si fa prima di partire per arrivare in Finlandia, gli ulteriori controlli fatti all’arrivo dei team all’Arctic Rally Finland hanno fatto scattare l’allarme, già alto, e di conseguenza è stato attivato il locale protocollo anti-contagio previsto in Finlandia, non tanto diverso dal nostro.

Markku Broaks, responsabile dei controlli anti Covid-19, che in Italia verrebbe chiamato “Covid manager”, ha dichiarato che “queste persone sono arrivate nel Paese con test negativi e ora si aggiungono al totale di 51 contagiati registrati in Lapponia nella settimana, in un’area scarsamente popolata”.