A Jan Kopecký la qualifying stage del Rally Barum

Il driver ceco, favoritissimo al successo finale, fa segnare il miglior tempo nella qualifying stage davanti all’austriaco Wagner e agli altri idoli locali Mares e Cais.

Parte con il piede giusto il locale Jan Kopecký al Barum Czech Rally Zlin, con il pilota Skoda che ha fatto segnare il miglior crono nella qualifying stage, permettendoli così di scegliere la posizione di partenza in vista della giornata di domani. Il plurivincitore della gara ceca, nonchè campione europeo 2013, al volante di una Skoda Fabia Rally2 Evo ha fermato i cronometri sul 2’44”5, precedendo di appena un decimo di secondo il sorprendente pilota austriaco Simon Wagner, anche lui al via su una vettura della casa di Mladà Boleslav.

Terzo tempo per un altro driver ceco Filip Mareš, che paga un distacco di due decimi dal connazionale. La top five è completata da altri due piloti cechi, ovvero Erik Cais che porta la sua Ford Fiesta Rally2 al quarto posto e da Adam Brezík, pilota sconosciuto ai più e impegnato in questo 2022 nel massimo campionato ceco al volante di una Skoda Fabia R5.

Sesto tempo per Ken Torn (Ford Fiesta rally2), con il pilota estone che si toglie la soddisfazione di chiudere davanti al neo campione Europeo Efren Llarena. Ottavo tempo per Tom Kristensson, il quale al suo debutto sulle insidiose strade ceche mette la sua “vecchia” Hyundai i20 R5 davanti alle più moderne Fabia rally2 evo del nostro Alberto Battistolli e dell’ungherese Norbert Herczig. Dodicesimo tempo per l’altro pilota italiano in gara con una rally2, parliamo del romagnolo Simone Campedelli.

L’ordine di partenza verrà deciso questo pomeriggio nel corso di una affascinante cerimonia che si terrà nel cuore di Zlin attorno alle ore 16.00. Dopo un breve riposo gli equipaggi indosseranno tuta e casco per affrontare la prima prova speciale del rally che si svolgerà nel centro abitato di Zlin alle ore 20.45.