,

JWRC, torna la Finlandia, confermata la Sardegna

20231023 144507

Saranno cinque anche nel 2024 le gare dello Junior, tra di loro ci sarà ancora la Sardegna

È stato svelato in mattinata il calendario dello Junior WRC 2024. Una sola la novità in calendario, il ritorno del Rally di Finlandia, che andrà a sostituire il Rally di Estonia, dato che il prossimo anno la gara baltica avrà valenza di Campionato Europeo.

Si parte come da tradizione con il Rally di Svezia, in programma sulle nevi di Ümea nel mese di febbraio, dalla Scandinavia gli Junior si trasferiranno in Crozia, per l’unico round su asfalto presente in calendario. Primo evento su fondo sterrato, sarà il Rally Italia Sardegna in programma tra fine maggio e inizio giugno ad Alghero, il quarto round rappresenterà l’unica novità del calendario 2024 con il ritorno della Finlandia. Gran finale, sarà il Rally di Grecia, programmato ad inizio settembre.

Credo che questo calendario offra il modo migliore di testare quasi tutte le superfici che il WRC possa offrire. È stato pensato per favorire la crescita dei giovani talenti nel panorama internazionale. Non vedo l’ora che parta questa nuova stagione, stiamo già parlando con molti concorrenti interessati. Il calendario è l’ultimo pezzo del puzzle per chi aveva ancora dei punti interrogativi sui propri programmi per il prossimo anno” così ha dichiarato Maciej Woda.

Tra i pretendenti al titolo 2024 ci sarà sicuramente il romeno Norbert Maior, vincitore del FIA ERC Junior 2023. Stanno lavorando per riconfermare la loro presenza il paguaiano Diego Dominguez, il belga Tom Rensonnet e l’irlandase Eamonn Kelly, protagonisti in questa stagione che ha visto il successo dell’irlandese William Creighton

FB IMG 1698058957148