Rally di Antibes

Rally di Antibes ad ottobre: crisi nera in Francia

I rally in Francia non riescono proprio a ripartire a causa della pandemia da Covid-19. Dopo il Le Touquet e il Lyon-Charbonnieres, anche il Rally di Antibes è stato rinviato a data da destinarsi. Quest’ultimo quindi non si svolgerà come previsto dal 13 al 15 maggio 2021, bensì dovrebbe tenersi il prossimo mese di ottobre. Forse verrà direttamente annullato. 

“A seguito della situazione pandemica, abbiamo appena ricevuto una decisione sfavorevole dalla prefettura delle Alpi Marittime per lo svolgimento del nostro rally dal 13 al 15 maggio 2021”, si legge nel comunicato stampa.

“L’ASA Antibes ringrazia i servizi legali della FFSA per il loro coinvolgimento in questi delicati argomenti e in particolare il Sig. Benoit Hubert, sottoprefetto delle Alpi Marittime spesso sollecitato. ASA Antibes non ha altra scelta. Dopo il Rally di Monte-Carlo e le numerose gare ciclistiche, si cominciava ad una luce in fondo al tunnel in questa regione”.

Purtroppo non è stata fissata una nuova data. L’organizzatore dovrà ancora una volta fare i conti con le decisioni del governo e con una situazione sanitaria molto instabile ed incerta. In maniera analoga la manifestazione francese fu rinviata ad ottobre anche nello scorso anno e in un secondo momento fu definitivamente cancellata a causa del maltempo.

“Ovviamente dopo un posticipo nello scorso maggio e una cancellazione dovuta alla tempesta Alex di ottobre, siamo ancora più in difficoltà”. Il Rally di Antibes potrebbe essere inserito tra il Coeur de France e le Cévennes, cioè dal 15 al 17 ottobre. Così facendo, il Rally Le Touquet potrebbe essere svolto dal 27 al 29 maggio.

Il Campionato Francese Rally Asfalto, vista la situazione attuale, dovrebbe iniziare se tutto va per il verso giusto con il Rally Vosges. Questo evento, organizzato dall’ASA Vosgien, si terrà dal 12 al 13 giugno nei pressi di Gérardmer.