,

ERC: in Ungheria trionfa Ostberg, Daprà-Guglielmetti campioni ERC4

ostberg

L’ultimo atto del FIA ERC vede Cosmos buttarsi via nel finale, lasciando il successo a Ostberg. Il titolo Junior va a Maior al termine di una bellissima battaglia finale.

Va a Mads Ostberg e Patrick Barth l’ultimo atto del Campionato Europeo Rally. Il pilota norvegese, al volante della Citroen C3 Rally2 gommata Pirelli (e non MRF), porta a casa la sua seconda vittoria in carriera nel FIA ERC, al termine di un rally passato quasi esclusivamente a inseguire il locale Miklós Csomós, che però si è letteralmente buttato nelle ultime tre prove del rally.

“È una vittoria fantastica, ottenuta al termine di una stagione veramente molto difficile – commenta Mads Ostberg al termine del rally – Siamo felici di aver concluso la stagione con una vittoria, in un rally che ci piace molto. La macchina è stata perfetta, anche nelle condizioni più difficili. Son felice, ma allo stesso tempo mi dispiace molto per Miklòs, abbiamo provato a tenerlo sotto pressione per tutto il rally, ma sfortunatamente è uscito di strada”.

La prima giornata di gara si era chiusa con il magiaro leader del rally con un vantaggio di 22”6 sul norvegese, un vantaggio importante che rimaneva pressoché invariato anche dopo la prima speciale della domenica. Purtroppo per lui, il sogno di vincere la gara di casa, si interrompe sulla penultima speciale del rally a causa di un’uscita di strada. Un ritiro amaro, ma che conferma gli ottimi progressi fatti dal 30enne pilota magiaro.

Secondo gradino del podio per il locale Ferenc Vincze (Skoda Fabia rally2 evo), che conquista il suo primo podio in carriera nel FIA ERC e allo stesso tempo lo regala ad Hankook. Mentre il terzo gradino del podio se lo porta a casa il lettone Martins Sesks (Skoda Fabia RS rally2). La top five è completata da Yoann Bonato (Citroen C3 Rally2) che chiude quarto assoluto e dal veterano locale Frigyes Turán, pilota che da queste parti ha vinto nel 2019. Stagione deludente per i campioni ERC in carica, l’equipaggio iberico formato da Efren Llarena e Sara Fernandez, i portacolori del team MRF Tyres chiudono la stagione con zero vittorie e con un terzo posto come miglior risultato stagionale.

Emozionante il finale del FIA ERC Junior, con vittoria e titolo che prendono la strada della Romania. Infatti, il titolo 2023 va all’equipaggio romeno formato dai fratelli Nobert e Francescha Maior. Il premio per l’equipaggio dell’Est Europa è di quelli importantissimi. Infatti si portano a casa la partecipazione al FIA WRC Junior 2024 al volante di una Ford Fiesta Rally3. – Non ho parole è tutto incredibile – queste le parole a caldo del giovane Nobert al termine dell’ultima speciale del rally – È stata una stagione complicata, ma siamo comunque riusciti a essere al via di tutte le gare in calendario, voglio ringraziare tutte le persone che ci hanno permesso di portare a casa la vittoria. Grazie”.

Seconda posizione per il nostro Roberto Daprá navigato da Luca Guglielmetti, i portacolori ACI Team Italia hanno corso un rally di grande sostanza, ma si sono dovuti arrendere all’equipaggio romeno per soli 7”1. L’equipaggio “azzurro” si porta a casa, comunque il titolo nel FIA ERC4.