Winners Rally Team con tre Skoda a Pavia

Tris di Škoda Fabia R5 per Winners Rally Team alla sesta edizione del Motors Rally Show Pavia, in programma sull’asfalto dell’autodromo di Castelletto di Branduzzo.

Il primo equipaggio della formazione torinese a prendere il via della gara sarà quello formato dai francesi Dominque Serra-François Buresi, non nuovi né alla guida della Škoda Fabia R5, né alle gare italiane visto che lo scorso anno Dominique Serra ha partecipato al Rally Adriatico e al Rally Italia Sardegna Nazionale, entrambi rally dal fondo sterrato, mentre è all’esordio stagionale in questo 2022. Škoda Fabia R5 per Jordan Brocchi, anche lui alla prima apparizione stagionale, che ritrova al suo fianco Silvia Rocchi, con la quale ha conquistato il sesto posto assoluto alla Coppa Valtellina del 2021.  Entrambe queste Fabia sono curate da Technorace che fa a capo al preparatore (e anche pilota) Fabrizio Bianchi.

La terza Škoda Fabia R5 sarà portata in gara da Alberto Canzian, alla prima esperienza con la vettura boema, che avrà sul sedile di destra Davide Pisati. Canzian vanta una precedente esperienza al rally di Castelletto di Branduzzo nel 2018, quando concluse secondo di Classe N4 su Mitsubishi Lancer.

Come al solito molto compatto e concentrato il rally pavese che per la sua sesta edizione convoca i concorrenti in autodromo sabato mattina, 12 marzo, per le verifiche tecniche dalle 8.30 alle 11.30, per poi passare in rapida successione alla ricognizione del percorso con le vetture di serie delle prove speciali (dalle ore 11.30 alle 13.30), quindi allo Shake Down, in programma dalle 14.00 alle 17. Il 6° Motors Rally Show Pavia scatterà sabato sera alle 18.10, con doppio passaggio sulla prova lunga 9.87 km; domenica mattina, 13 marzo, i concorrenti torneranno in pista alle 8.50 per affrontare le altre quattro prove speciali che porteranno alle premiazioni finali in programma a partire dalle 15.25. La gara ha una lunghezza totale di 57,84 km con 56,64 km di prove speciali e appena 1,20 km di trasferimento.