Carmine Tribuzio

Carmine Tribuzio vince a Monte San Giovanni Campano

A bordo di una Skoda Fabia R5 Evo, Carmine Tribuzio e Gianni Stracqualursi si sono aggiudicati il Rally di Monte San Giovanni Campano grazie ad una condotta impeccabile che li ha visti primeggiare in quattro delle sei prove speciali in programma; primo sigillo stagionale per il pilota di Pontecorvo che nel corso dell’ultimo anno, ripresa l’attività ha mostrato di avere un passo decisamente veloce: i tre podi nelle ultime tre gare ne sono una riprova.

Bene anche Trotta e Verrico che al debutto in classe R5 si sono classificati quarti a pochi secondi dal terzo scalino dell’assoluta grazie ad una gara veloce ma accorta volta ad imparare la vettura a loro nuova.

In Francia si è disputato il Rally Val d’Ance dove l’Erreffe era impegnata con una Volkswagen Polo R5: buona terza piazza assoluta per Mikael Ruard e Virginie Bouchut che dopo un testacoda iniziale sono riusciti a confermarsi nelle prime tre posizioni di classifica fino all’arrivo.