André Villas-Boas al via del Rally di Fafè

Continua l’avventura nel mondo dei rally per l’allenatore portoghese André Villas-Boas, che dopo essersi tolto lo sfizio di debuttare al Mondiale adesso punta all’ERC, sempre sulle magnifiche strade di Fafè. Nato a Oporto, Villas-Boas ha allenato con notevole successo sia in patria, sia in Inghilterra, Cina, Russia e Francia.

Il portoghese parteciperà al Rally Serras de Fafe e Felgueiras con una Hyundai i20 R5 preparata dal Team Hyundai Portugal, lo stesso che supporterà anche l’idolo locale Bruno Magalhães, impegnato in questa stagione nel Campionato Portoghese. Il tre volte campione nazionale è entusiasta di avere nella squadra Villas-Boas, cosi come spiega ai colleghi del sito FIA ERC.

“André correrà questa gara per beneficienza, con Hyundai siamo felici di averlo con noi, anche perché è molto appassionato di rally. Sappiamo che il suo obbiettivo è quello di concludere la gara e di provare a togliersi qualche piccola soddisfazione, dal canto mio gli darò qualche consiglio. Scherziamo molto sul calcio, gli chiedo spesso quando verrà ad allenare il Benfica, la mia squadra del cuore. Lui continua a dirmi di no perché è di Oporto, su questo scherziamo ogni volta che ci incontriamo”.

Da sempre in prima linea con la beneficienza, Villas-Boas supporterà anche a Fafè la sua iniziativa denominata Race for Good, che sta raccogliendo fondi per APPACDM Porto, Ace Africa e Laureus Sport for Good Foundation. E’ lo stesso mister a spiegare la sua partecipazione a questa gara: “Una partnership come siamo riusciti a realizzare con Hyundai Portogallo è fondamentale per i progetti di Race for Good perché ci permettere di abbracciare più progetti, e quindi ci dà l’opportunità di cambiare la vita di più persone. Partecipare al Rally Serras de Fafe e Felgueiras al volante della Hyundai i20 R5 per me sarà un grande onore e ci aiuterà tantissimo per proseguire nei nostri intenti”.