Svezia, è meglio il WRC3: Huttunen e Lindholm sbancano

WRC3: viaggio nella stagione iridata dei privati

Il WRC3, composto da sette gare, è andato ai finlandesi Jari Huttunen e Lukka Mikko con Hyundai i20 R5, che si sono aggiudicati anche il Campionato Polacco Rally 2020. L’equipaggio finlandese della Hyundai Junior Academy ha corso quattro gare ed è sempre arrivato a podio, vincendo in Svezia e in Sardegna. La Hyundai sicuramente sta guardando e valutando attentamente la loro carriera e chissà se un giorno debutterà nella massima serie con una WRC Plus.

Altro grande protagonista della stagione è sicuramente Marquito Bulacia Wilkinson, vincitore del titolo italiano rally terra. Il boliviano è arrivato secondo nel Campionato, vincendo il difficile Rally del Messico con il “nostro” Giovanni Bernacchini. Terzo in campionato il vincitore del Rally di Turchia Kajetan Kajetanowicz. Alcuni rumors parlano di un suo approdo nel WRC 2021 con la Toyota o la Hyundai insieme a Robert Kubica.

Uno degli equipaggi migliori della stagione è sicuramente Oliver Solberg e Aaron Johnston, Vice-campioni quest’anno nel Campionato Europeo Rally e Campioni nell’ERC1 Junior. La coppia ha corso quest’anno sia con la Fabia e sia con la Polo, vincendo il Rally di Estonia nella seconda parte di stagione.

Altri piloti che hanno vinto almeno una gara del WRC3 sono Eric Camilli, a MonteCarlo, e Andréas Mikkelsen, a Monza. Una nota di merito va ad Umberto Scandola e Guido D’Amore, che hanno ben figurato nonostante la pandemia da Covid-19 in atto. L’equipaggio italiano ha corso tre eventi con la Hyundai Rally Team Italia, conquistando un ottavo posto al MonteCarlo e un quarto posto al Rally Italia Sardegna.

Hanno corso anche a Monza, ma sono stati perseguitati da infiniti problemi tecnici. Da sottolineare la loro vittoria assoluta nella PS11 Gerosa 2 dell’ACI Rally Monza: dopo 12 anni un equipaggio italiano torna a vincere una prova del Campionato Mondiale Rally. Infatti l’ultima vittoria di una PS di un equipaggio italiano risale al Rally di Turchia 2008, quando Gigi Galli e Giovanni Bernacchini vinsero la Chimera 1.

Nel weekend brianzolo è arrivata la notizia dell’arrivo nel WRC3 dell’esperto navigatore Carlos del Barrio che affiancherà Fabrizio Zaldivar, pilota che quest’anno ha fatto bene cogliendo il secondo posto in Sardegna e a Monza. Saranno della partita anche i neo campioni dello Junior WRC Tom Kristensson e Joakim Sjoberg: la vittoria del titolo permetterà loro di poter correre con una Ford Fiesta Rally2 nuova di zecca.