Yohan Rossel MonteCarlo 2021

WRC3: Rossel mette le cose in chiaro con Bonato

Il francese Yohan Rossel evita di scivolare sulle prove ghiacciate del sabato per prendere le misure del resto della compagine WRC3 e poi attaccare. Il francese ha inizialmente perso il vantaggio nella tappa di apertura La Bréole-Selonnet, dopo che il rivale Yoann Bonato fa segnare un tempo incredibilmente veloce.

Tuttavia, il rally di Bonato si svolge nella prova successiva, quando una gomma a terra sulla sua C3 gli costa oltre 2’. Rossel è il più veloce della coppia durante l’ultima tappa e guida la categoria di 2’00”2 a fine della giornata.

Nicolas Ciamin è un altro a perdere tempo nella tappa del sabato di questo Rally MonteCarlo 2021. Come Bonato, anche lui fora una gomma sulla sua Citroën durante la prova speciale di Saint Clément-Freissinières e lì perde poco meno di 3’.

Impressionante il recupero successivo: Ciamin vince l’ultima prova della giornata e a fine tappa si ritrova a 1’40”1 da Bonato, al terzo posto. Il pilota austriaco Hermann Neubauer è a 4’28”9 di distanza dalla vetta con la Ford Fiesta Rally2, mentre Cédric De Cecco completa i primi cinque assoluti a 2’45”2.

Davy Vanneste è sesto con la C3. Con solo quattro prove speciali rimaste da completare domenica, il belga segue i leader di 16’47”8.