Hyundai i20 N Rally2

WRC2: record di Hyundai Rally2 al via in Portogallo

Dalla creazione del reparto customer racing nei rally, la Casa coreana non aveva mai conosciuto un tale successo, neppure con la vecchia i20 R5 che si è tentato di vendere per cinque stagioni. E il Rally del Portogallo ne è la conferma. La gara lusitana sarà caratterizzata, in particolare, dal debutto stagionale di Teemu Suninen e Fabrizio Zaldivar, piloti ufficiali Hyundai nella Rally2. Ma non solo…

Eccezionalmente presente al volante di questa vettura, in prima linea sarà atteso anche Oliver Solberg, così come lo spagnolo Pepe Lopez, nuovo pilota del Marchio dall’inizio dell’anno. L’aggiunta di tre Hyundai iscritte dal team Hyundai Portugal dà spazio ad un impegno importante. Tutto qui, vi starete chiedendo? Per Hyundai è un record e, in questo momento, c’è bisogno anche di queste buone notizie.

Il vicedirettore di Hyundai Motorsport, Julien Moncet, è ovviamente felice di un tale successo. “Parliamo molto della crescente forza e reputazione del reparto customer racing, ma non c’è prova più convincente di quella dei nostri numeri per il Rally Portugal. Il numero di Hyundai Rally2 al via è incredibilmente alto e sottolinea il rinnovato lavoro del reparto nel tentare di fornire con puntualità le vetture ai team durante la prima parte della stagione, ma la qualità degli equipaggi è ancora più impressionante, anche se questo però sta penalizzando altri clienti privati, quelli piccoli, quelli che in Italia hanno il programma nei campionati di “serie C”, come la Coppa Rally di Zona.

“Ovviamente abbiamo una coppia molto forte di piloti nel nostro team WRC2, ma Oliver Solberg, Josh McErlean e Bruno Magalhães hanno anche dimostrato un grande passo in macchina negli eventi precedenti, con due piloti spagnoli tra gli equipaggi di testa del campionato nazionale. Gli equipaggi supportati da Hyundai Portugal che prenderanno parte all’evento nazionale hanno avuto un ottimo inizio di stagione e non vedo l’ora di seguire i loro progressi nel rally insieme ai nostri altri clienti e al nostro trio di auto WRC”.