,

WRC2 2024, Rossel e la new entry Gryazin per Citroen

La casa francese conferma il suo pupillo Rossel e ingaggia il russo Gryazin per dare l’attacco al titolo WRC2 con la C3 Rally2

Il primo forte scossone al WRC2 è arrivato subito dopo l’ora di pranzo con il comunicato stampa di Citroen che ha annunciato i piloti per il 2024: ha confermato Yohan Rossel e ingaggiato Nikolay Gryazin, reduce da alcune stagioni con il team Toksport. Il team di riferimento, al posto di PH Sport, sarà il belga DG Compétition che nelle ultime stagioni hanno fatto correre, in alcune occasioni, Stephane Lefebvre.

Citroen torna ad affidarsi ad un team belga a distanza di diciotto anni. L’ultima volta, la collaborazione fu un successo, infatti Sébastien Loeb vinse nel 2006 il titolo iridato con la Xsara WRC gestita da Kronos Racing di Marc Van Dalen con i colori dello sponsor Gauloises.

Importante la scelta di Nikolay Gryazin come pilota, il russo infatti oltre alla velocità porta in dote anche un’ottima dose di esperienza, in quanto ha corso sia con Hyundai e Skoda nelle ultime stagioni iridate. “Unirmi alla famiglia #C3Rally2 è un capitolo molto importante per la mia carriera. Sono felice di porter lavorare con un grande team e sono veramente curioso di vedere lo sviluppo della stagione. Ho provato la macchina su asfalto è mi sono trovato fin da subito molto bene. La macchina è facile da guidare è si adatta al mio stile di guida – commenta Gryazin –. La macchina è molto competitiva anche su sterrato, mi basterà svolgere qualche test per capirne i meccanismi. L’obbiettivo è quello di vincere tutte le gare in cui saremo presenti”.

Confermato, come da previsioni Yohan Rossel. Il pilota transalpino ha già corso con i colori DG in occasione del Rally di Spa nel 2021: “A oltre dieci anni dalla prima collaborazione, sono felice di annunciare che anche nel 2023 correrò con una Citroen C3 Rally2 con l’obbiettivo di vincere il titolo WRC2. Essere supportato da Citroen per me è motivo di grande onore, così come lo è far parte della famiglia Stellantis. Sono concentrato sulla nuova stagione in arrivo, e sono felice di poter nuovamente collaborare con DG Sport. Ci vediamo questo fine settimana al Devoluy!”